Portoferraio
Capoliveri
Marciana
Campo nell'Elba
Porto Azzurro
Rio nell'Elba
Rio Marina
Marciana Marina

Vela

Vela: Un bel podio agli Italiani "Di Doppio"

ELBA/VELA: PODIO CVMM AL CAMPIONATO NAZIONALE L’EQUIPE

ANTONIO SALVATORELLI E DENIS PERIA SALGONO SUL 3° GRADINO
 
Marciana Marina, 5 settembre 2015 – Si sono disputati nel golfo di Follonica i Campionati Nazionali Giovanili Classi in doppio cui hanno preso parte gli equipaggi portacolori del Circolo della Vela Marciana Marina nella classe L’Equipe.
Positivo il risultato della squadra che ha visto Antonio Salvatorelli e Dennis Peria salire sul podio conquistando il terzo posto della classifica finale; Giulia e Paolo Arnaldi al quarto posto e Matteo Di Pede e Lorenzo Marzocchini al decimo posto. La vittoria è andata ai fratelli Gazzarri di Follonica
Dieci le prove disputate completando così il programma previsto: sin dal primo giorno di regate i primi due equipaggi marinesi mantenevano la loro posizione Salvatorelli-Peria al terzo posto con un 1° di manche nella giornata di apertura (2-1-6-2-3-3-2-7-3-(8)) e i fratelli Arnaldi al quarto con addirittura due primi di giornata (3-5-(8)-4-2-8-4-1-1-4). In miglioramento la prestazione di Di Pede-Marzocchini che nei primi due giorni si posizionavano all’undicesimo posto, ma poi chiudevano al 10° a pari punteggio con l’equipaggio nono classificato.
Nella prima giornata di gare era possibile disputare tre prove con una leggera e piuttosto instabile brezza intorno ai 6 nodi, nel secondo giorno il vento raggiungeva i 12 nodi di intensità ed era di nuovo possibile portare a termine altre tre manche. Stesse condizioni per la penultima giornata in cui venivano completate ulteriori tre prove, mentre la giornata conclusiva vedeva una brezza fra i 6/8 nodi dai quadranti sud soffiare sui 3 campi di regata previsti per tutte le classi in gara che hanno visto la partecipazione di oltre 400 atleti.
 
La manifestazione era organizzata dal Comitato di circoli formato dal Club Nautico Follonica, Club Nautico Scarlino e Lega Navale Italiana di Follonica, con base logistica presso il Marina di Scarlino su delega della Federazione Italiana Vela.
 
Rientrati i ragazzi della squadra agonistica L’Equipe Evo è ora il momento della partenza della squadra Under 12 composta da Alice Palmieri ed Eva Paolini, Niccolò Palmieri e Marco Turchi e Federico Arnaldi e Giulia Costanzo (quest’ultima portacolori del Club del Mare di Marina di Campo) per il lago di Como dove, a Dervio dal 6 all’8 settembre si disputerà la Coppa del Presidente.
 
Nella foto di Fabio Taccola/AGNetwork/FIV la squadra agonistica L’Equipe CVMM con gli accompagnatori: da sinistra Stefano Marzocchini, Biancaluna Buonaccorsi (timoniere della classe Laser in questa occasione in veste di fotografa), Lorenzo Marzocchini, Matteo Di Pede, Dennis Peria, Antonio Salvatorelli, l’istruttore Fabrizio Marzocchini alle spalle, Giulia e Paolo Arnaldi.

 

Vela : il Circolo Velico Marciana Marina festeggia i suoi atleti

Vela : dopo gli ultimi grandissimi risultati.....

ELBA/VELA: IL CVMM FESTEGGIA LA SQUADRA AGONISTICA
 
Marciana Marina, 25 agosto 2015 – Il Circolo della Vela Marciana Marina con il suo Consiglio Direttivo ha festeggiato con una cena nel giardino della sede i ragazzi della squadra agonistica. Un ringraziamento particolare è andato agli equipaggi della classe L’Equipe appena rientrati dalla Spagna dove hanno disputato il Campionato Europeo con un bilancio decisamente positivo, con il quarto posto e il podio sfuggito per una manciata di punti all’equipaggio composto dai fratelli Giulia e Paolo Arnaldi e i risultati un po’ penalizzati da varie avarie per gli altri due team composti da Antonio Salvatorelli e Dennis Peria e da Matteo Di Pede e Lorenzo Marzocchini.
Per tutti i ragazzi, che in questa trasferta sono stati accompagnati da due genitori – Stefano Marzocchini e Mino Salvatorelli poichè il loro istruttore e allenatore Fabrizio Marzocchini era impegnato a Marciana Marina con la scuola di vela - è stata un esperienza importante.
Un campo di regata piuttosto impegnativo, con venti quasi sempre abbastanza sostenuti e mare formato: una situazione meteo-marina che soprattutto ai fratelli Arnaldi è andata subito a genio riuscendo a mettere a segno anche due primi di manche, uno di seguito all’altro: “Che emozione – ha commentato al suo rientro a casa – alla fine del primo lato di poppa, ti guardi indietro e vedi più di quarantacinque spinnaker colorati dietro di te, è indescrivibile!”.
Anche per gli altri equipaggi hanno comunque fatto del loro meglio dovendo far fronte alle avarie delle loro barche che li hanno limitati nei risultati e non hanno mai mollato fino all’ultimo bordo: Antonio Salvatorelli e Dennis Peria hanno concluso al decimo posto con una serie di risultati di manche (soprattutto prima dell’avaria) eccellenti, nei primi 10 della classifica (dopo 6 prove erano settimi in classifica generale). “Un gran bel posto – hanno dichiarato Antonio e Dennis – per disputare le regate, con un vento sempre sui 15 nodi di intensità, anche se con un tipo di onda che ci ha un po’ ostacolato”.
Anche il terzo equipaggio portacolori CVMM composto da Matteo Di Pede e Lorenzo Marzocchini ha avuto a che fare con problemi tecnici e avarie e perciò si è classificato al ventiduesimo posto e se anche loro sono rimasti un po’ delusi dal risultato finale, stanno già fin d’ora lavorando per poter migliorare, soprattutto a cavalcare “le onde, molto alte, ma corte e complicate da superare”, come ha commentato al suo ritorno a Marciana Marina Lorenzo Marzocchini.
Infatti appena rientrati a casa gli equipaggi CVMM hanno già ripreso gli allenamenti in vista del prossimo importante appuntamento i Campionato Nazionali Giovanili classi in doppio che si disputeranno nei giorni 1-4 settembre nel golfo di Follonica.
Alla cena non si sono festeggiati solo i velisti più grandi, ma erano presenti anche gli altri equipaggi della Squadra della categoria L’Equipe Under 12 che nel frattempo si stanno preparando alla trasferta lombarda, sul Lago di Como dove prendereranno parte alla Coppa del Presidente dal 6 all’8 settembre: gli equipaggi saranno quelli composti da Alice Palmieri ed Eva Paolini, Niccolò Palmieri e Marco Turchi e Federico Arnaldi e Giulia Costanzo (quest’ultima portacolori del Club del Mare di Marina di Campo e Pietro Gentili.
Non sono mancati alla festa voluta dal presidente CVMM Piero Canovai i timonieri della classi in singolo Laser: Bianca Luna Buonaccorsi, Edoardo Gargano, William Gazzera, Samuel Spada.

 

Vela : I fratelli Arnaldi chiudono l'Europeo Equipe al 4° posto:... podio sfiorato..

VELA/ELBA: L’EQUIPAGGIO CVMM ALL’EUROPEO L’EQUIPE, PRIMO TEAM ITALIANO IN GARA CONCLUDE AL QUARTO POSTO
 
Marciana Marina, 17 agosto 2015 – Peccato...peccato..peccato..Si è concluso con il quarto posto finale, sfiorando così il podio, la partecipazione di uno degli equipaggi portacolori del Circolo della Vela Marciana Marina al Campionato Europeo L’Equipe disputato in Spagna sul campo di regata di Los Alcazares.
Nella quinta e ultima giornata di regate l’equipaggio marinese dei fratelli Giulia e Paolo Arnaldi hanno ottenuto purtroppo solo un 13° e un 17° posto, posizioni che non gli hanno permesso di mantenere la classifica dei giorni precendenti ( il terzo posto dopo le prime sei manche e addirittura il secondo dopo 8 prove) e quindi il podio finale.
La coppia formata dai fratelli Arnaldi è comunque stata la migliore della Squadra Italiana presente alla manifestazione: sul punteggio finale ha pesato probabilmente in maniera determinante la squalifica della terza prova che, pur scartata, ha impedito di ottenere un conto dei punti più favorevole. La giornata conclusiva del campionato continentale 2015 è stata caratterizzata da venti di levante sui 12/14 nodi e ha confermato al primo posto l’equipaggio rosa polacco Roszkowska/Wocial. Il secondo e il terzo posto sono stati appannaggio di due team francesi.
 
Gli altri equipaggi portacolori del CVMM hanno concluso la loro prova spagnola al 10° posto, Antonio Salvatorelli e Dennis Peria (parziali dell’ultima giornata 18° e 4°) e al 22°, Matteo di Pede e Lorenzo Marzocchini (39°-39°), questi ultimi sempre evidentemente in difficoltà a causa delle avarie dei giorni precedenti.
 
Ora gli equipaggi elbani rientreranno sull’isola dove a fine mese, il 30 agosto, saranno impegnati nella penultima prova del Campionato Elbano Derive 2015 sul campo di regata di Magazzini, Portoferraio.
 
Questa la classifica degli altri equipaggi italiani: 8° Gazzarri/Gazzarri, 14° Lausdei/Giusti, 15° Bellando/Burlando, 18° Serecchia/Trifaro, 21° Alampi/Polla; 27° Di Giovine/Tomaselli, 30° Montorsi/Telese, 31° Bucaneve/Mattiacci, 35° Vannini/Lottici, 37° Napoli/Bartolini, 38° Ribigini/Caloni.

Vela Europeo Equipe: Bis vincente dei fratelli Arnaldi: adesso sono secondi !!!

VELA/ELBA: E ANDIAMOOOOO...ALL' EUROPEO L’EQUIPE L’ EQUIPAGGIO CVMM DI GIULIA E PAOLO ARNALDI VINCE ANCORA...
 
Marciana Marina, 16 agosto 2015 – "Vamos ragazzi"...Continua la scalata alla classifica dell’equipaggio portacolori del Circolo della Vela Marciana Marina al Campionato Europeo della classe L’Equipe in corso di svolgimento a Los Alcazares, Spagna.
 
Nella quarta e penultima giornata di gare i fratellli marinesi Giulia e Paolo Arnaldi hanno messo una seconda vittoria; i due giovanissimi marinesi mettono infatti a segno un altro primo di manche e un ottavo posto che hanno permesso loro di risalire nella classifica generale, dopo otto prove disputate, dal terzo al secondo posto, seppur a a pari puntaggio con un team francese. Le due prove portate a termine nella giornata di ieri un vento da levante ha soffiato con regolarità sul campo di regata a intensità comprese fra 10 e 14 nodi, al vertice della classifica ci sono sempre le ragazze polacche che hanno finora letteralmente dominato la classifica
 
Più attardati gli altri due equipaggi CVMM soprattutto a causa di avarie che ne hanno limitato le prestazioni: Antonio Salvatorelli e Dennis Peria hanno subito un’avaria al piede dell’albero e perciò la loro giornata li ha visti finire al 18° e 20° posto facendoli scivolare di ulteriori posti in classifica e ora si trovano in decima posizione; Matteo Di Pede e Lorenzo Marzocchini a causa di avarie al piede dell’albero che alla drizza del fiocco  hanno dovuto rinunciare a partire nella prima prova del giorno e hanno concluso al 26° posto nella seconda posizionandosi ora al 21° posto della classifica generale.
 
Oggi la giornata conclusiva con ulteriori due manche per arrivare a un totale di 10 prove.
 
Questi i risulati degli altri equipaggi che compongono la Squadra Italiana: 9° Gazzarri/Gazzarri (9-2); 14° Bellando/Burlando (16-9); 16° Lausdei/Giusti (7-15); 17° Serecchia/Trifaro (15-17); 19° Alampi/Polla (27-22); 28° Di Giovine/Tomaselli (30-25); 29° Montorsi/telese (22-35);  31° Bucaneve/Mattiacci (29-31); 34° Vannini/Lottici (37-UFD); 36° Ribigini/Caloni (39-32); 39° Napoli/Bartolini (32-DNF).
 
La classifica è visibile sul sito:
 
http://eulequipe2015.blogspot.com.es/
 
http://eulequipe2015.blogspot.com.es/
 
Nella foto in primo piano lo spinnaker giallo dei fratelli Arnaldi

Vela: Gli Arnaldi vincono la 1° regata agli Europei Equipe della 3° giornata

VELA/ELBA: EUROPEO L’EQUIPE VITTORIA ELBANA NELLA SESTA PROVA

DI PRIMA MATTINA TRIONFO DEGLI ARNALDI
 
Marciana Marina, 15 agosto 2015 – Nella terza giornata di gare del Campionato Europeo classe L’Equipe uno dei tre equipaggi portacolori del Circolo della Vela Marciana Marina, quello composto dai fratelli Giulia e Paolo Arnaldi ha ottenuto un eccellente primo di giornata confermando la posizione al terzo posto nella classifica generale dopo sei prove.
 
Anche in questa giornata il vento di sud est ha soffiato sostenuto, fino a oltre 18 nodi sul campo di regata di Alcazares, Spagna: i fratelli elbani hanno ottenuto il settimo posto nella prova di apertura di giornata, partita con un ora di ritardo in attesa che il vento si distendesse con regolarità, e concludendo davanti a tutti nella seconda lasciandosi alle spalle anche l’equipaggio rosa polacco che aveva dominato i primi due giorni. Giulia e Paolo sono al momento il miglior equipaggio della squadra italiana presente in Spagna.
Con un 18° e un 9° di manche Antonio Salvatorelli e Dennis Peria perdono una posizione in classifica generale passando dal 6° al 7° posto, comunque secondo equipaggio italiano della suddetta classifica generale.
L’altro equipaggio portacolori CVMM, a causa di scelte tattiche non particolarmente azzeccate, con i risultati parziali 17° e un 19° ha perso alcune posizioni in classifica e attualmente si trova al 19° posto in generale, un risultato comunque i un certo rilievo di una flotta di 45 imbarcazioni in gara.
 
Oggi il programma si ripete con altre due prove sempre a partire dall ore 14.00.
 
Questa la classifica degli altri equipaggi della squadra italiana: 11° Gazzarri/Gazzarri (11-13); 14° Bellando/Burlando (14-20); 15° Alampi/Polla (21-12); 17° Serecchia/Trifaro (17-19); 20° Lausdei/Giusti (28-16); 26° Di Giovine/Tomaselli (26-28; 29° Bucaneve/Mattiacci (30-29); 30° Montorsi/telese (22-35); 32° Vannini/Lottici (36-24); 36° Ribigini/Caloni (34-33); 38° Napoli/Bartolini (24-DNF).
 

In perenne ricordo di..

Fabio Bardelloni 

Chiara Baglioni 

SALVATORE DI MERCURIO

JE SUIS CHARLIE

Avvisi

Lente Di Ingrandimento

CI HA LASCIATO FABIO BARDELLONI  ELBA 97 CALCIO A 5.

CIAO FABIO CI MANCHERAI..!!! TI PENSEREMO E RICORDEREMO SEMPRE GIOCANDO E VIVENDO GIORNI TREMENDI SENZA DI TE NEL TUO RICORDO PERENNE.

di Stefano Ballerini

Portoferraio- Martedi 1° Maggio ora di pranzo...doveva essere un giorno di festa dove alfine del pomeriggio ci si sarebbe dovuti ritrovare a San Giovanni per dare inizio alla "settimana decisiva" in casa Elba 97. Sabato era in programma ( era...)  gara 1 del Play Out tra Elba 97, la tua Elba 97 e Bergamo.

Invece caro Fabio tutta l'Elba sgomenta  apprende come una freccia al cuore che Te ci hai appena lasciati...!! Quella svolta a destra da Valle di Lazzaro verso Procchio dopo essere andato a trovare la tua fidanzatina. Piove, una pioggerellina uggiosa la prima da 20 giorni a questa parte; in sella alla sua moto "Motard 125 intraprendevi  una strada bagnata viscida "quasi saponata", un asfalto usurato, 13 chilometri da percorrere con attenzione massima...E invece una sbandata, un attimo di disattenzione ( le prime ipotesi al vaglio dei Carabinieri di Portoferraio), una caduta rovinosa, drammatica, "definitiva". Fabio Bardelloni ci lascia così in una maniera inaspettatamente drammatica. 17 anni speranza dello sport portoferraiese con la "sua/nostra Elba 97 Calcio a 5 nelle  cui fila da Allievo, quest'anno facendo autentici passi da gigante arriva a giocare in Serie B , conquistandosi al pari dell'amico Ivan Gatto, la convocazione nella Selezione Regionale Allievi con "meta" verso l'inclusione nei 13 convocati finali per il Torneo delle Regioni che conquistavi  sorretto dallo sforzo di tutti Noi delegati ad accompagnarvi settimanalmente tra Montecatini Poggibonsi, Firenze, soffredo, ( con quell'infortunio all'alluce che poteva anche impedirti di vivere questa importante esperienza) ma guadagnandosi la stima dei tecnici della Selezione. Era appena tornato da Perugia dove aveva disputato le 3 partite segnando anche un gol con i 2 realizzati da Ivan Gatto.

Adesso a 5 giorni dalla prima delle 2 partite che da sole varrebbero una stagione intera, questa immane tragedia, che pone ovviamente tutto in secondo piano; Fabione mi ero affezzionato a Te ed a Ivan; se non c'era l'appuntamento alla trasferta infrasettimanale, quasi ci stavo male, mi mancava "un qualcosa". Ti/vi avevo portato Io a Coverciano per salire sul Pullman per Perugia fiero assieme a tutta l'Elba 97 di avervi "caricato" ben 2 nostri tesserati.  E Voi ci avete dato dimostrazione di meritarvi quelle attenzioni: 2 gol di Ivan un gol tuo, si inutili alfine della classifica finale, ma importanti per il morale ed il blasone societario che delle 3 Api elbane: Avere 2 nostri ragazzi nella massima competizione nazionale Allievi vederli anche andare in gol, aveva significato tanto...tantissimo. Adesso però il "fato" ha appena tirato il "suo rigo fatale"; quella svolta a destra, quel rettilineo, questo schianto...e TE CI LASCI COSI' ATTONITI DISPERATI.

Fabio rimarrai sempre nei nostri ricordifaremo tutto nel tuo ricordo; siamo vicini ai tuoi Genitori a tua sorella alla tua fidanzatina. Se ci sarà da fare qualcosa Io ci sarò sempre.

Te dall'alto proteggici, guidaci, "dacci un segno"; Noi ti penseremo sempre.

Non vale però lasciarci così, in un 1° Maggio 2018 di festa tramutatasi in immane tragedia.

CIAO FABIONE TI RICORDO..TI RICORDIAMO COSI'... UN BACIO !!!!.

 

Cronaca. Marina di Campo  una mattina di Settembre fù colta alla...sprovvista...

 PER MARINA DI CAMPO UNA PERDITA  DRAMMATICA: IL 17 SETTEMBRE 2014 CI HA LASCIATO WALTER NARDINI !!

Il "Mio Amico" era ricoverato al Santa Chiara di Pisa; gli avevo chiesto da queste righe di riuscire a lottare proprio qualche giorno fa . Invece ....

Gli dedicherò tutto il mio lavoro non solo sportivo qui sull'Isola d'Elba .

   CIAOOOOO WALTER !!!

 

Login