Portoferraio
Capoliveri
Marciana
Campo nell'Elba
Porto Azzurro
Rio nell'Elba
Rio Marina
Marciana Marina

Moena

Moena:La partitella del Giovedi la vincono i Gialli :1-0 ai Bianchi: segna Joaquim

La partitella del Giovedi pomeriggio: Gialli b Bianchi 1-0 ( Joaquim) PDF Stampa E-mail Modifica
Scritto da Stefano Ballerini   
Giovedì 18 Luglio 2013 16:17

L'allenamento pomeridiano del Giovedi pomeriggio si concludeva con la "partitella rituale"

GIALLI b BIANCHI 1-0 ( La rete di Joaquim)

GIALLI: Neto, Roncaglia, Tomovic, Compeer, Joaquim, Ambrosini, Pizarro, Borja Valero, Pasqual, Gomez, Liajic.
BIANCHI: Lupatelli, Hegazi, Cassani, Savic, Alonso, Romulo, Olivera, Vecino, Agyei, Rossi, Iakowenko-

Rete 2° tempo Joaquin

Da segnalare la doppia conclusione di Rossi prima e Iakowenko poi con 2 grandi risposte di Neto
Un tiro di Alonso parato in 2 tempi a terra da Neto, Una bella uscita a terra di Lupatelli su Iakowenko,  ed infine una bordata di Borja Valero a lato.

A fine partitella rimanevano in campo sotto una pioggia sempre più fitta Vecino, Rossi, Olivera, Pizarro, Iakowenko e Roncaglia a bombardare Neto.

 

Moena: Ha parlato Vincenzo Montella:" Ripartire volando bassi con Pizarro che rimane con Noi; Io sono qui, il mio contratto è in ...viagggio".

La prima conferenza stampa viola a Moena 2013

VINCENZO MONTELLA: IL MIO CONTRATTO ??? E' IN VIAGGIO …IO SONO QUI ; SE E'ARRIVATO GOMEZ DA NOI CON LA RACCOMANDAZIONE DI GUARDIOLA RIVOLTA A ME..DEVO RIMANERE….!!
Ripartire con profilo basso con Pizarro che rimarrà con noi !!; Il mio contratto ? Io sono qui, il contratto ...in viaggio..!!!".

Vincenzo Montella in Sala Stampa a Moena

Moena - E' arrivato il "primo momento importante" del ritiro viola di Moena: Dopo 5 giorni a Montecatini per " acclimatizzarsi e far gruppo" e 3 giorni e mezzo in altura ecco la 1° conferenza stampa di Vincenzo Montella . Il Mister viola analizza pacatamente questi primi giorni vissuti con la sua "nuova Fiorentina" :

Dalla sala stampa del Centro Sportivo “Cesare Benatti” di Moena ecco le prime parole ufficiali   del tecnico Vincenzo Montella.
Mister iniziamo con la nuova  situazione Pizarro? Da parte sua ho visto apertura totale a continuare con noi. Io credo a quello che mi ha detto David e non a quello che è stato detto da altri su lui".
Col giocatore ho / abbiamo parlato e come avete scritto ne avremmo captato la seria intenzione di rimanere qui con Noi; in questi giorni s' era sentito e s'erano dette tante cose, ma riportar per bocca da chi adesso lo amministra, una figura nuova; adesso resta da capire se quelle cose dette erano state " imboccate da lui, o riferite personalmente da altri…".

Vincenzo senti di avere maggiori responsabilità rispetto alla partenza da qui dell'anno scorso; e le parole di Pep Guardiola che ha suggerito a Gomez di venir qui perché a Firenze col modulo di Montella saprà segnare tantissimi gol, te ripartirai con il 4-4-2 perché quei 2 la davanti sono stato dotati " da mamma natura" di credenziali importantissime ?  " Montella interrompe e butta li una battuta:" Oh forse era per volerlo mandare via…".
" No non sento nessun tipo di responsabilità in più rispetto alla scorsa stagione; certo se l'anno scorso ripartivamo senza tanti fari addosso, adesso tutti ci aspetteranno al varco..dovremo essere bravi a ricominciare da dove abbiamo finito".
Vincenzo Guerini ieri ha avuto parole importanti sul futuro di Adem  Ljajic; Se ragiona dovrebbe scegliere di riflettere dandoci la priorità per sdebitarsi con la Fiorentina che ha voluto credere in lui e perché Lui credendoci ha saputo i rilanciarsi migliorando tantissimo il suo " trend di crescita ? Ad Adem farebbe benissimo continuare qui da noi perlomeno per l'anno che gli rimane; credo di poter dire che il giocatore deve ancora ultimare il suo percorso, specialmente avendo  avuto una continuità di rendimento negli ultimi mesi davvero da sottolineare con grande positività; pertanto visto che qui ha avuto la possibilità di affinarsi in tutto per tutto,  avrebbe ancora bisogno di un altro anno in viola a mio avviso.".
Dovendo partire per affrontare tre competizioni con quella europea che spesso e volentieri ha finito per " triturare" tante squadre, Inter Udinese, Lazio la vostra scelta fatta sin qui di partire con una rosa " allargata" a  due squadre sta in questa ottica ?  Prima di fare tutti questi discorsi dobbiamo vincere lo spareggio di Europa League nella parte finale di Agosto; poi parleremo del resto.".
In questa ottica farai  una grossa turnazione? " Detto che siamo una squadra con tanti giocatori bravi. Vogliamo e vorremmo  far crescere anche i nostri giovani. Ne abbiamo tanti e bravi, Savic Liaijc Quadrado anche se non sarà facile"
Due impegni insieme come campionato e coppa ti spaventano; crederài opportuno richiedere più di qualche partita il Lunedì ? " Il dispendio nervoso andrà considerato. Certamente Dovremo valutare anche questo aspetto con attenzione"
Ricordando che la Juventus attualmente di una galassia superiore, vedi squadre superiori alla Fiorentina?
" Non dobbiamo rapportarci agli altri, come abbiamo fatto la passata stagione quando da qui ripartivamo a "fari bassi"  Nulla adesso sarà più scontato. Dobbiamo ripartire con il profilo basso. Guardate, La Società non mi ha fatto richieste specifiche; Si mi avrebbe chiesto la Champions, ma sempre analizzando una situazione italiana ben chiara: attualmente ci sono 5-6 squadre con un budget più ampio del nostro; poi bisogna vedere se riusciremo a passare il preliminare di Europa League; guardate e ricordate che in un passato non lontano la Roma di Luis Enrique venne bocciata; dunque attenti. Noi vogliamo entrare in Europa e la concorrenza sarà ardua visti i budget delle altre società di cui parlavo poc'anzi;
Siete 33 arriverà Ilicic ( si salirà a 34…ndr) in rosa; Su che rosa vorresti contare alla fine della campagna acquisti-cessioni ? "Escluso i portieri vorrei dirvi  ventidue…25  giocatori più qualche giovane.
Ed i giovani che avevate annunciato in partenza e che sono rimasti " in folle" a Firenze i tre Madrigali, Bernardeschi Capezzi con per gli ultimi due i " se ed i ma" i si dice di chi dovrebbe…vorrebbe andare di qua di la ( Bernardeschi) e per Capezzi ( Perugia) ? :" Abbiamo fatto una scelta di iniziare con i titolari per cui una scelta anche di numero; una volta sfoltita la rosa …forse …".
Come hai voluto inquadrare la figura del  nuovo preparatore dei portieri? " Certamente è una figura nuova; ( Aljeandro  Lopez  ndr);  voglio ringraziare  di cuore Giulio Nuciari, grande professionista e grande persona che l'anno scorso ha lavorato benissimo con me".
Detto di Munua lo spagnolo che sarà "il secondo" problema portiere  Neto titolare? "  Neto ha grandissime potenzialità. Dobbiamo capire quanto lui sia convinto. Sarà decisivo l'aspetto psicologico. Aspettiamo un primo errore che ovviamente può capitare a tutti lui compreso e vediamo come Lui saprà reagire e come reagirà il pubblico visto quel che è successo lo scorso anno. 1° Problema David Pizarro ? "Col giocatore ho / abbiamo parlato e come avete scritto ne avremmo captato la seria intenzione di rimanere qui con Noi; in questi giorni s' era sentito e s'erano dette tante cose, ma riportar per bocca da chi adesso lo amministra, una figura nuova; adesso resta da capire se quelle cose dette erano state " imboccate da lui, o riferite personalmente da altri…".
Mister Si parla di tanti contratti , il tuo ? :" Il mio…è in viaggio…Io sono qui".
Ma guardando avanti se Gomez che è venuto qui con Guardiola che ti ha sponsorizzato, dovrai scegliere di rimanere perlomeno fin quando rimarrà Gomez?
Montella ride scherza ribadisce che :" Il mio contratto è in viaggio…io sono qui aggiungendo che …tra una domanda e l'altra stavo per dire …una sciocchezza..!!".

Finisce qui la conferenza stampa pubblica; poi "gli special" riservati a Sky e Radio Blu.

da Moena a Firenze: Un secondo acquisto per il Settore Giovanile:Da Lecce ( Vincenzo Vergine) Pierluigi Pinto

Calcio: Giovanili Viola: Dopo Dabro ecco Pinto PDF Stampa E-mail Modifica
Scritto da Stefano Ballerini   
Giovedì 18 Luglio 2013 09:13

Nuovo colpo viola per il Settore Giovanile

LA FIORENTINA PESCA AL SUD: PRELEVATO DAL LECCE PIERLUIGI PINTO

Pierluigi Pinto Difensore classe 1998

Firenze- Parimenti ai tanti arrivi per la prima squadra prosegue anche si pur a più piccoli passi, quella del Settore Giovanile. I viola su suggerimento di Vincenzo Vergine ( fonte Pantaleo Corvino...ndr) nelle ultime ore hanno acquisito un giovane difensore leccese in prospettiva per la Fiorentina del futuro.  Si tratta di Pierluigi Pinto, difensore classe 1998 tesserato nell’ultima stagione con il Lecce. Il baby calciatore si aggregherà agli Allievi Nazionali guidati da Mister Federico Guidi.  Pinto vanta già una presenza con la Nazionale U-15.

Elbasport a moena con i viola

.

a Moena: Fiorentina-Team Trentino pt 4-0

da Moena : FIORENTINA TEAM TRENTINO

1° amichevole viola a Moena
FIORENTINA- TEAM TRENTINO

Fiorentina:Neto, Roncaglia, Pasqual, Ambrosini, Compeer Hegazi, Pizarro, Borja valero, Gomez,Rossi, Joaquim. A disp: Lupatelli, Vecino, Cassani, Olivera, Tomovic, Wolski, Alonso, Bakic, Liaijc, Iakowienko, Lezzerini, Romulo, Agyei, Zohore. All. Montella
TEAM TRENTINO: 1 Rossati, 3Agosti, 13 Nardin,16 Rosà, 17 Scudiero, 11 Michelon, 14Pancheri, 18 Tait, 5 Conci, 10 Luciano 7 .Donati  A disp: 12 Cincelli, 2 Adami, 4 Bonami, 6 Dauti, 8 Felicetti, 9 Ganz, 15 Petrone, 19 Trotter.M, 20 Trotter L, 21 Varesco 23 Wang
Arbitro: Gosetto di Schio Collaboratori Tribelli, Zazzaretta.

Moena- Buon pomeriggio dal "C.Benatti" di Moena da Stefano Ballerini

Prima amichevole in altura per la nuova Fiorentina di Mister Montella che affronta i Dilettanti del Team Trentino battuti pochi giorni fa 3-0 dall'Inter.

Non c' è Savic che ha svolto un "differenziato" , ma è grande l'attesa della gremitissima tribuna "super esaurita" per l'esordio di Mario Gomez, tifosi viola che si sono dovuti "sorbire" u autentico nubifragio che si è abbattuto sull'impianto sportivo di Moena un oretta fa. Adesso per fortuna sembra tutto passato ed il sole fa "capolino" tra le montagne della Val di Fassa.

PRIMO TEMPO:

 45° Finisce il 1° tempo: 4-0 per i viola 4 gol e 2 pali:tris di Rossi che si sblocca, ma Gomez che non ha trovato ripetutamente la porta ....

42° Compeer Ambrosini ribattuto, poi da destra il tiro di Gomez con palla messa in angolo sul quale non succede niente con il cross di Gomez troppo alta per tutti.

41° Gomez...Gomez...Gomez che poi tira debolmente...mezza papera di Rossati con la palla che gli sfugge e "lemme ..lemme" va a sbattere alla base del suo palo sinistro...!!!!

 

40°Joaquin dal fondo, Borja valero la da a Gomez che batte a colpo sicuro: una deviazione fortuita mette in angolo da destra...Rossi, Pasqual, Pizarro, Pasqual..Ambrosini che perde palla

 

38° Pek e Roncaglia recuperano un buon pallone a metà campo , poi Joaquim la da ad Ambrosini che la mette in mezzo: palla rinviata.

 

36° Angolo viola da sinistra, con Ambrosini che "sottomisura" manca il colpo decisivo ad un passo dal 2° palo

 

35°Rossi da destra cerca la testa di Gomez , che la"spizza" e basta poi un contatto in area trentina...qualcuno chiederebbe ad Ambrosini di chiedere il rigore che qualcuno richiederebbe anche pochi istanti dopo su Joaquim anticipato in " ispirata" vicinissimo a Rossati .

 

34° alla fine di una lunga azione manovrata viola la palla arriva a sinistra a Rossi che estrae un destro "chirurgico" che centra il "sette" sinistro imprendibile per Rossati. 4-0: tripletta per "Pepito"

 

31° Joaquim da destra, Gomez la fa scorrere per Rossi che da centro area tira a "colpo sicuro" la " selva di gambe" in area  ribatte...

 

30° Gomez fa sponda per Pasqual pescato però a sinistra in fuorigioco

 

29° Cross di Pasqual da sinistra ribattuto di testa da Nardin

 

28° Joaquim da destra, Gomez batte...PALOOO e poi deviazione in angolo

 

27° Joaquim da destra per Pasqual che dal fondo sinistro mette direttamente sul fondo

 

Si sarebbe gia al bottino fatto dall'Inter con il Team Trentino 4 giorni fa ( 3-0 sbagliando 2 rigori con Belfodil ipnotizzato da questo portiere Rossati...ndr)

 

25° Ambrosini la mette da destra Gomez la sfiora, ma non inquadra la porta

 

23° Gomez-  Joaquin ( mette a sedere" il diretto avversario libera Rossi che in area fa secco Rossati: 3-0 ;doppietta di "Pepito"

 

22 Pancheri  fermato da Neto in uscita

 

21° Hegazi e Compeer fanno passare Luciano che arriva vicino a Neto provando a centrare l'angolo destro: palla alta di poco

 

20 Gomez ben servito al centro tira: gran parata di Rossati in angolo

 

19° Rossi nell'area piccola del Team tira debolmente para Rossati in tuffo al centro dei pali

 

18. Pek perde palla, ma su Pancheri arriva in anticipo Hegazi e sugli sviluppi Rossi conclude in diagonale fuori da sistra a destra "dalle parti" del palo sinistro di Rossati comunque piazzato a controllare

 

17.30° Roncaglia da destra Gomez fa sponda per Pasqual che poi va al traversone-tiro da sinistra, ma in posizione di off-side

 

15° Rossati esce bene a terra su Ambrosini e subito dopo ferma bene la botta dall limite destro di Joaquim

 

14° Pasqual da sinistro controllo e tiro di poco a lato di Gomez , ma c' è deviazione angolo viola con una paratisima di Rossati aiutato dal palo sulla botta di Joaquim

 

12° Palla che arriva a Rossi che dal limite tenta il tiro al giro a calare; palla che si spegna sulla trasversale di Rossati

 

11° Borja Valero apre per Pasqual che di sinistro rasoterra infila sul primo palo Rossati: 2-0

 

8.30: Borja-Rossi: contrati, poi dall'altra parte numero di Roncaglia che di tacco prova il controllo in corsa, palla che però si perde sul fondo

 

8° Pepito contrato poi Joaquim rimpallato in fallo laterale...

 

7° Michelon arriva fino ai 20 metri, poi perde palla

 

6° Borja Valero "rimbalza" sul muro difensivo del Team Trentino al limite

 

5° Bello slalom in area di "Pepito" palla però sul fondo di poco

 

4.30 Rossi-Gomez-Pasqual poi ...palla persa in fallo di Max Ambrosini

 

Buon disimpegno difensivo di Hegazi complimentato dai suoi compagni di reparto

 

2° taglio di Pizarro palla a Rossi destro "chirurgico" Rossati , eroe contro l'Inter è battuto: 1-0

 

Primo possesso viola..Pizarro Rossi a destra...cross diPasqual Gomez anticipato

 

Viola da sinistra a destra

In perenne ricordo di..

Fabio Bardelloni 

Chiara Baglioni 

SALVATORE DI MERCURIO

JE SUIS CHARLIE

Avvisi

Lente Di Ingrandimento

CI HA LASCIATO FABIO BARDELLONI  ELBA 97 CALCIO A 5.

CIAO FABIO CI MANCHERAI..!!! TI PENSEREMO E RICORDEREMO SEMPRE GIOCANDO E VIVENDO GIORNI TREMENDI SENZA DI TE NEL TUO RICORDO PERENNE.

di Stefano Ballerini

Portoferraio- Martedi 1° Maggio ora di pranzo...doveva essere un giorno di festa dove alfine del pomeriggio ci si sarebbe dovuti ritrovare a San Giovanni per dare inizio alla "settimana decisiva" in casa Elba 97. Sabato era in programma ( era...)  gara 1 del Play Out tra Elba 97, la tua Elba 97 e Bergamo.

Invece caro Fabio tutta l'Elba sgomenta  apprende come una freccia al cuore che Te ci hai appena lasciati...!! Quella svolta a destra da Valle di Lazzaro verso Procchio dopo essere andato a trovare la tua fidanzatina. Piove, una pioggerellina uggiosa la prima da 20 giorni a questa parte; in sella alla sua moto "Motard 125 intraprendevi  una strada bagnata viscida "quasi saponata", un asfalto usurato, 13 chilometri da percorrere con attenzione massima...E invece una sbandata, un attimo di disattenzione ( le prime ipotesi al vaglio dei Carabinieri di Portoferraio), una caduta rovinosa, drammatica, "definitiva". Fabio Bardelloni ci lascia così in una maniera inaspettatamente drammatica. 17 anni speranza dello sport portoferraiese con la "sua/nostra Elba 97 Calcio a 5 nelle  cui fila da Allievo, quest'anno facendo autentici passi da gigante arriva a giocare in Serie B , conquistandosi al pari dell'amico Ivan Gatto, la convocazione nella Selezione Regionale Allievi con "meta" verso l'inclusione nei 13 convocati finali per il Torneo delle Regioni che conquistavi  sorretto dallo sforzo di tutti Noi delegati ad accompagnarvi settimanalmente tra Montecatini Poggibonsi, Firenze, soffredo, ( con quell'infortunio all'alluce che poteva anche impedirti di vivere questa importante esperienza) ma guadagnandosi la stima dei tecnici della Selezione. Era appena tornato da Perugia dove aveva disputato le 3 partite segnando anche un gol con i 2 realizzati da Ivan Gatto.

Adesso a 5 giorni dalla prima delle 2 partite che da sole varrebbero una stagione intera, questa immane tragedia, che pone ovviamente tutto in secondo piano; Fabione mi ero affezzionato a Te ed a Ivan; se non c'era l'appuntamento alla trasferta infrasettimanale, quasi ci stavo male, mi mancava "un qualcosa". Ti/vi avevo portato Io a Coverciano per salire sul Pullman per Perugia fiero assieme a tutta l'Elba 97 di avervi "caricato" ben 2 nostri tesserati.  E Voi ci avete dato dimostrazione di meritarvi quelle attenzioni: 2 gol di Ivan un gol tuo, si inutili alfine della classifica finale, ma importanti per il morale ed il blasone societario che delle 3 Api elbane: Avere 2 nostri ragazzi nella massima competizione nazionale Allievi vederli anche andare in gol, aveva significato tanto...tantissimo. Adesso però il "fato" ha appena tirato il "suo rigo fatale"; quella svolta a destra, quel rettilineo, questo schianto...e TE CI LASCI COSI' ATTONITI DISPERATI.

Fabio rimarrai sempre nei nostri ricordifaremo tutto nel tuo ricordo; siamo vicini ai tuoi Genitori a tua sorella alla tua fidanzatina. Se ci sarà da fare qualcosa Io ci sarò sempre.

Te dall'alto proteggici, guidaci, "dacci un segno"; Noi ti penseremo sempre.

Non vale però lasciarci così, in un 1° Maggio 2018 di festa tramutatasi in immane tragedia.

CIAO FABIONE TI RICORDO..TI RICORDIAMO COSI'... UN BACIO !!!!.

 

Cronaca. Marina di Campo  una mattina di Settembre fù colta alla...sprovvista...

 PER MARINA DI CAMPO UNA PERDITA  DRAMMATICA: IL 17 SETTEMBRE 2014 CI HA LASCIATO WALTER NARDINI !!

Il "Mio Amico" era ricoverato al Santa Chiara di Pisa; gli avevo chiesto da queste righe di riuscire a lottare proprio qualche giorno fa . Invece ....

Gli dedicherò tutto il mio lavoro non solo sportivo qui sull'Isola d'Elba .

   CIAOOOOO WALTER !!!

 

Login