Portoferraio
Capoliveri
Marciana
Campo nell'Elba
Porto Azzurro
Rio nell'Elba
Rio Marina
Marciana Marina

Judo

Judo: Mercoledi 22 bella manifestazione a Piombino

Judo: A Piombino appuntamento da non perdere...

UNA BELLA MANIFESTAZIONE  A PIOMBINO .

Piombino- Mercoledì 22 luglio 2015 dalle ore 21.00 Piazza Bovio a Piombino ospiterà una manifestazione all’insegna degli sport da combattimento e del benessere fisico. L’evento vedrà alternarsi le esibizioni di alcuni atleti piombinesi appartenenti all’Associazione Sportiva Judo Piombino e alla Asd Sakura Karate Piombino. Entrambe le associazioni vantano atleti che si sono distinti a livello nazionale ed internazionale, i quali saranno lieti di svelarvi il fascino delle rispettive discipline. Queste ultime, infatti, presentano molti aspetti interessanti, divertenti ed educativi: migliorano qualità atletiche come la flessibilità, la forza, l’esplosività, la coordinazione, l’equilibrio, ma si rivolgono anche alla cura di aspetti comportamentali, primi fra tutti l’educazione e il rispetto. Sono inoltre ottimi metodi di autodifesa e un valido strumento per l’accrescimento dell’autostima.

Per gli appassionati del fitness, inoltre, durante la manifestazione verrà svolta una lezione dimostrativa di Zumba.

Vi aspettiamo!!!

 
 
 
 
 

Judo:Primo posto di squadra, 6 Ori, 6 Argenti, 2 Bronzi, lo splendido bilancio della Rappresentativa Regionale alla "Sardinia Trophy"

JUDO:   7° TROFEO INTERNAZIONALE “SARDINIA TROPHY” GOLFO ARANCI

ORO ALLA RAPPRESENTATIVA TOSCANA CHE PORTA A CASA 6 ORI ( UNO PER L'ELBANA MARTINA COCCO) 6 ARGENTI 2 BRONZI

 


Le Coppe vinte

Foto di gruppo


Foto sul podio

Golfo Aranci- La Squadra rappresentativa Regionale Toscana di Judo ha partecipato con grande successo sia tecnico che di medaglie al Trofeo internazionale  “Sardinia Trophy” il 7 e 8 giugno scorso a Golfo Aranci (Olbia)

 Grande soddisfazione per Luca Gatti Commissario Tecnico, Direttore CTR Toscana di JUDO e dei ragazzi della rappresentativa regionale Toscana,che è potuto  rientrare dalla Sardegna con la Coppa del Primo posto come squadra partecipante.Coppa anche per la 2° squadra piazzatasi al 4° posto.

Come abbiamo detto gli scorsi anni: non c’è l’uno senza il due, non c’è il due senza il tre, ed il quarto viene da se, infatti la rappresentativa toscana esordienti B e cadetti si è aggiudicata il 7° Trofeo Internazionale “Sardinia Trophy” che si è disputato a Golfo Aranci sabato 06 e domenica 07 giungo u.s.
Ben 17 judokas sono partiti venerdì 06 maggio alla volta di Golfo Aranci, accompagnati dal commissario Tecnico M° Luca Gatti, dal tecnico Giacomo Pallini e dagli arbitri Marco Battistini e Roberto Checchi.
Inizia così la bella avventura di una giovanissima formazione della quale molto componenti vestono i colori regionali per la prima volta.
Sabato 06 giungo sono in gara gli esordienti B, mentre domenica 07 giugno è la volta dei cadetti.
In campo molte squadre, tutte al completo e forti: Moldova, Ungheria, Slovacchia, Star Judo Club Napoli, Banzai Cortina Roma rappresentativa regionale Lombardia, rappresentativa regionale Sardegna e tanti club Sardi.
I combattimenti si susseguono una dopo l’altro, accesi e pieni di entusiasmo, mettendo in evidenza atleti di buon livello tecnico ed ottima preparazione.
La toscano schiera tre squadre: toscana bianca, toscana blu e toscana rossa, due squadre al completo con 7 judokas, come vuole il regolamento gara, ed una formata solamente da 3 atleti.
I nostri ragazzi si comportano benissimo, per niente intimoriti dall’ambiente e dalla responsabilità di rappresentare la Toscana, si cimentano in combattimenti accesi dove carattere, tattica, tecnica e determinazione fanno da padroni, il risultato è eccezzionale.

Infatti per dovizia di precisione, e squadre erano divise in due della stessa regione Toscana  perche erano tanti i ragazzi convocati. Una "bianca" e una "azzurrra" La bianca è arrivata prima e quella azzurra arrivata quarta ( pur premiata con relativa Coppa) ma non era divisa tra esordienti e e cadetti. Allora abbiamo citato solo la coppa piu significativa.

Sono saliti sul podio 14  atleti  su 17 convocati nelle categorie  Esordienti B ( 13-14 anni)  e Cadetti ( 15-17 anni) e i risultati eccellenti hanno fatto vincere alla squadra oltre la coppa del primo posto:14 medaglie di cui  6 medaglie d’oro, 6 d’argento e due di bronzo.

Unico Oro elbano per la nostra  bravissima  Martina Cocco

La classifica finale vede:
1° Rappresentativa Toscana Bianca
2° Rappresentativa Sardegna Cadetti
3° Banzai Cortina Roma
4° Rappresentativa Toscana Blu
5° Club Sardo

Questi i piazzamenti dei nostri judokas:

Casalini Filippo – oro
Marco Posillipo – quinto
Simone Muzzi - oro
Cecilia Tognoni - oro
Giulia Rahali - argento
Emma Neri - bronzo
Mattia Martelloni - argento
Alessio Di Clemente - oro
Davide Meoni - settimo
Francesco Paladini - quinto
Alessio Scandurra - bronzo
Francesco Gega - argento
Matteo Mazzi - oro
Valeria Papi - argento
Caterina Dotti - argento
Diletta Martinasso - oro
Martina Cocco - oro

Bravissimo il trio piombinese con la M
artelloni Argento, Scandurra Bronzo e Paladini 5°

Ecco il dettaglio nelle 2 categorie con i nomi delle speranze del judo toscane:

  ESORDIENTI B

  Argento       CASALINI FILIPPO Kg 45 

   5°                 POSILLIPO MARCO Kg 50

   Oro              MUZZI SIMONE Kg 50

  Oro               TOGNONI CECILIA Kg 48

  Argento        RAHALI GIULIA Kg 48

  Bronzo         NERI EMMA Kg 52

  CADETTI

  Argento       MARTELLONI MATTIA Kg 50 2

   Oro              DI CLEMENTE ALESSIO Kg 50

Nc infortunio MEONI DAVIDE Kg 55 5

     5°               PALADINI FRANCESCO Kg 66  5

 Bronzo          SCANDURRA ALESSIO Kg 66 3

 Argento         GEGA FRANCESCO Kg 73 2

 Oro                MAZZI MATTEO Kg 73 1

 Argento         PAPI VALERIA Kg 48 2

 Argento         DOTTI CATERINA Kg 52 2

  Oro               MARTINASSO DILETTA Kg 52 1

  Oro               COCCO MARTINA Kg 70 1

 

Judo: La lista dei promossi...

Judo club isola d'Elba: ecco i promossi al passaggio di cintura

  Portoferraio- Il Maestro Giuseppe Calogero, al suo quarantunesimo anno di attività, ha tenuto mercoledì 4 giugno la annuale cerimonia del passaggio delle cinture per i suoi allievi. Per l’occasione al suo fianco la sua  affezionata ex allieva, la pluripremiata Paola Postiglioni, orgoglio elbano del Judo, per 15 anni ai vertici della classifica nazionale, con  2 partecipazioni ai campionati del mondo e a vari campionati Europei, detentrice di otto titoli di campione assoluto.

Pino Calogero aggiunge  all’esperienza un mix di disciplina,  allegria e affetto che conquista i ragazzi.  Anche per il 2014 la Palestra dell’Associazione Judo Club Isola Elba, di Salita Napoleone a Portoferraio ha un bel vivaio di bambini che si sono impegnati per la prima volta nel preagonismo facendosi onore.

  Ecco gli allievi promossi nel passaggio di cintura mercoledi  4 giugno.

  Sono passati:

alla Cintura gialla: Arnaldi Mattia, Carta Simone, Giannini Daniele, Marini Asia, Marini Sofia, Masci Azzurra, Signorini Leonardo, Zallo Michele.

  Alla cintura arancione: Capogrosso Niroj, Caselli Alessandra, Colombo Diego, Cortinelli Eric, Dericoloso Diego, Ferrari Cesare, Lemmi Federico, Lupi Francesco, Pasquini Alessio, Pasquini Francesco, Reina Francesco.

Alla Cintura Verde: Gordiani Erika

Per i ragazzi l’anno judoistico finisce con l’esame del passaggio di cintura e riaprirà con l’inizio della scuola.

Non finisce invece per i piu grandi cadetti  Martina Cocco e Alessandro Gaudenz che non interromperanno l’allenamento neanche in estate per affrontare gare utili per il loro obiettivo più importante: il podio ai campionati italiani e il raggiungimento della cintura nera.

Prossimi impegni per Cocco e Gaudenz: 7° trofeo internazionale “Sardinia Trophy” a Golfo Aranci 7 e 8 giugno. Torneo Gran Prix Italia a Catania 14 e 15 Giugno e i primi di luglio i Giochi delle Isole.

 Dopo l’esame  tutti insieme ragazzi e genitori hanno ringraziato il Maestro Calogero e la sua Signora Adriana De Martin, da sempre l’esperta amministrativa e organizzativa della palestra,   festeggiando in allegria con una bella pizza.

 

Judo: Altre 14 medaglie da Rosignano per il Judo Club Isola d'Elba

Portate a casa ben 14 medaglie dal Judo Elba al 12° Trofeo di Judo “Citta di Rosignano”

3 Medaglie d'Oro, 6 d'Argento, 5 di Bronzo ed il 5° Posto come Società partecipante

 Rosignano- Meeting che vai...medaglie che arrivano... Domenica 27 aprile, il Judo Club Isola d’Elba del Maestro Giuseppe Calogero, ha portato 15 atleti a Rosignano al 12° Trofeo di judo “Citta di Rosignano. L’impegno è stato premiato con ben 14 medaglie che hanno fatto guadagnare la Coppa per il 5° posto come società partecipante al Trofeo di Judo.
I piccoli atleti erano molto emozionati ma la grinta nei combattimenti non è mancata e neanche la soddisfazione per Pino Calogero: tre medaglie d’oro, sei medaglie d’argento, cinque di bronzo e una coppa.il maestro Calogero a Rosignano

Ecco tutti i risultati
Categoria Cadetti
1° posto Cocco Martina

Categoria Esordienti A
3° Marini Asia
5° Pasquini Alessio

Categoria Ragazzi
Sono arrivati 3° Gordiani Erika, Pasquini Francesco e Cortinelli Eric

i piccoli atleti del judo elbaCategoria Fanciulli
sono arrivati primi Capogrosso Niroj e Colombo Davide

Secondo posto per Lemmi Federico, Masci Azzurra, Zallo Michele, Giannini Daniele, Dericoloso Diego e Caselli Alessandra.
Terzo posto per Lupi Francesco.

 

 

Judo: Grandi soddisfazioni e 7 medaglie per i giovani "judochi" elbani

Judo: 14° Memorial Marino Lorenzoni a Camaiore

BUONI RISULTATI E 7 MEDAGLIE PER IL JUDO CLUB ISOLA D'ELBA

Il bravissimo Maestro Giuseppe Calogero

Marina di Campo- Ancora buone notizie e tante medaglie per il Judo Club Isola d’Elba diretto dal Maestro Giuseppe Calogero, che stavolta ha portato i suoi giovani atleti al Palasport di Camaiore in occasione del 14° Memorial Lorenzoni.  Ed anche i più piccoli non hanno tradito l'attesa come stanno dimostrando con l'impegno ed entusiasmo che pongono in tutti gli allenamenti sull'Isola.

 

Ecco tutti i risultati e le medaglie della categoria Fanciulli (2004-2005)
Medaglie d’oro: Capogrosso Niroj, Masci Azzurra
Medaglie argento: Lemmi Federico, Giannini Daniele
Medaglie bronzo: Colombo Davide, Zallo Michele, Dericoloso Diego.

 

Peccato per gli  atleti piu grandi della categoria Cadetti Alessandro Gaudenz e Martina Cocco che purtroppo stanno ancora scontando le difficoltà per il recupero da alcuni infortuni. La Cocco  come abbiamo riportato in altro servizio, ha affrontato comunque gli ultimi  Campionati Italiani Cadetti, a Ostia il 21 febbraio scorso, con grande grinta vincendo bene due combattimenti e perdendo il terzo ; li la brava atleta elbana ha purtroppo subito  un piccolo trauma al gomito che ha finito per pregiudicare  anche la gara successiva: il XXVI Trofeo Vittorio Veneto del 2 Marzo. Niente podio in entrambi i casi.

I nostri 2 alfieri del tatami si rifaranno certamente al prossimo impeno...ne siamo sicuri

 

In perenne ricordo di..

SALVATORE DI MERCURIO

JE SUIS CHARLIE

Avvisi

Lente Di Ingrandimento

Cronaca. Marina di Campo  una mattina di Settembre fù colta alla...sprovvista...

 PER MARINA DI CAMPO UNA PERDITA  DRAMMATICA: IL 17 SETTEMBRE 2014 CI HA LASCIATO WALTER NARDINI !!

Il "Mio Amico" era ricoverato al Santa Chiara di Pisa; gli avevo chiesto da queste righe di riuscire a lottare proprio qualche giorno fa . Invece ....

Gli dedicherò tutto il mio lavoro non solo sportivo qui sull'Isola d'Elba .

   CIAOOOOO WALTER !!!

 

Login