Portoferraio
Capoliveri
Marciana
Campo nell'Elba
Porto Azzurro
Rio nell'Elba
Rio Marina
Marciana Marina

Sport Toscano

Sport: Partita la 3° Edizione del "Vota il miglior sportivo elbano 2017". Aspettiamo i vostri voti

Sport elbano

PARTITA LA 3° EDIZIONE DEL "VOTA IL MIGLIOR SPORTIVO ELBANO 2017"

Ogni voto darà questa volta 3 punti

Mandateci le vostre prefetenze alla mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o sul tel.cell. 333.4898778

Primi voti per Giacomino Allori  Salvatore Candrian e la Campese Calcio/ Progetto Giovani

6 Voti per Giacomino Allori

3 per Salvatore Candrian -Campese Calcio/Progetto Giovani Giovanissimi B 2003 

Stefano Ballerini e FirenzeViolaSupersport premiati in "Palagio di Parte Guelfa" dall'Assessorato allo Sport del Comune di Firenze

Sport: In Palagio di Parte Guelfa siamo stati premiati insieme a tante Società Sportive

L'ASSESSORE ALLO SPORT ANDREA VANNUCCI MI PREMIA PER L'INNOVATIVA IDEA DEL PROGETTO "IL POOL FIRENZEVIOLASUPERSPORT-LA CASA DEGLI SPORT FIORENTINI E PER AVER MESSO UNA RADIO IMPORTANTE REGIONALE AL SERVIZIO DI TANTISSIMI SPORT CITTADINI ED AVER AIUTATO SIA LE NOSTRE 10 SOCIETA'; MA ANCHE LA SANCAT ED "OVER THE LIMITS" DI MARCO CALAMAI.

Di Stefano Ballerini; Fotoservizio di Tiziano Pucci; per la nostra pagina Facebook Stefano Giannattasio

 

io palagio 1 io palagio 2io palagio 3 io palagio 4 palagio 1 palagio 2 palagio 4 guelfi 2 palagio 3 palagio 5 palagio 6 palagio 9 palagio 8 palagio 11 ngm palagio 12 vannucci  palagio 10 palagio 13 palagio 14 borsetti borsetti 2

Firenze- Che bella giornata, quella passata in Palagio di Parte Guelfa, la "casa del Calcio in Costume fiorentino" assieme a tante Società sportive fiorentine giustamente chiamate al proscenio e premiate per i loro brillanti risultati sportivi dall'Assessorato allo Sport del Comune di Firenze rappresentato da Andrea Vannucci e Franco Dardanelli durante l'annuale passerella riservata alle Società che nell'annata sportiva hanno ottenuto imigliori risultati sportivi cittadini.

Alla fine della manifestazione ecco la "bella sorpresa" della premiazione di chi scrive, per:

L'innovativo e fattivo progetto di Firenze Viola Supersport nell'aver creato la Casa degli Sport Fiorentini, aver aiutato ed accompagnato 10 Società sportive :

Rari Nantes Florentia, Fiorentina Baseball, FlorentiaNuotoClub, Fiorentina Basket, Florence Basket, Canottieri Comunali Firenze, Azzurra Volley "Il Bisonte", Acquasport Pallanuoto Firenze, Tennis Club Firenze 1989, Firenze Rugby 1931/I Medicei, oltre che la Sancat Firenze Basket ed "Over the Limit" di Marco Calamai.

Un impegno pesante , ma fatto con il profondo del "mio" cuore che proseguirà negli anni, magari allargandosi anche ad altre realtà importanti come ad esempio i Guelfi ed anche la Pallamano Tavarnelle neo promossa per la 1° volta storica in A1/M.

Un gesto questo dell'Assessorato che ho apprezzato moltissimo, ringraziando Andrea Vannucci, l'amico da tantissimi anni Franco Dardanelli e quei Presidenti che apprezzando il mio /nostro lavoro che sta già dando frutti importantissimi, hanno "sponsorizzato" la nostra menzione.

Tennis: Promozione dopo 9 anni del Ct Firenze dalla B alla A2

Tennis: Scudettro Nazionale dell'Over 40 del Ct Firenze questo week end dopo aver battuto 2-1 il Palermo, 3-0 Roma e 3-0 Napoli.

L'aver trascinato alla Finale Promozione per l'A1 poi purtroppo sfumata, le ragazze della Rari Nantes Florentia

L'aver issato la Fiorentina Baseball FirenzeViolaSupersport in vetta al Girone E della Serie B  ( 16 vittorie su 17 giocate ( con 3 da recuperare) ad 1 partita dai Play Off promozione come miglior Team italiano di tutta la Serie B

Portato la Florence Basket ad un altro Play Off promozione per l'A2 poi purtroppo sfumato

L'aver raccontato di decine di medaglie mondiali  internazionali e nazionali dei "nostri" mitici Canottieri Comunali Firenze

L'aver seguito, sofferto prima per una retrocessione poi tramutatasi in gioioso ripescaggio in A1 del Bisonte  che sta allestendo un vero e proprio squadrone per lottare direttamente per il titolo

L'aver spinto l'Acquasport tra mille difficoltà a mantenere il posto in B/Nazionale

L'aver seguito una grandissima stagione di grande Rugby con la salita in Eccellenza solo rimandata ed aver gioito per tanti successi in questo spicchio finale di annata.

Abbiamo poi "trasportato"la Sancat Under 16 dal momento del nostro arrivo come "Main Sponsor alla straordinaria qualificazione alle Finali Nazionali di Caorle .

Per poi essere lieti ed orgogliosi di aver dato una mano fattiva al'Over the Limits" gli Amici del Basket di Marco Calamai .

Ed adesso per il 6-7-8-9- Settembre sto portando a compimento l'organizzazione del 1° Triangolare/Memorial "Pier Paolo"Cesare" Vita di grande Baseball internazionale, riportando il "grande batti & Corri" a Firenze dopo i Mondiali del 2009, a Firenze con ospiti Italia-Spagna e Repubblica Ceca.

Un impegno pressochè totale, mai fatto prima da nessun Ente Fiorentino, realizzato da chi scrive , l'unico Giornalista appassionato non solo di Fiorentina , ma anche di altri 12-13-14-15 sport cittadini chiamati " minori" che poi minori non sono mai producendo tante tantissime medaglie e titoli sia nazionali-internazionali-mondiali, che mai nemmeno la tanto seguita-idolatrata" Fiorentina ci ha mai donato.

W lo Sport cittadino fiorentino a 360°.

Stefano Ballerini

Sport: Tornano il Baseball ed il Softball all'Isola d'Elba ???

All’Elba tornano  il Baseball  ed il Softball ???
IL PRESIDENTE DELLA FIBS ITALIA RICCARDO FRACCARI ED VICE PRESIDENTE REGIONALE MARIO FALASCHI IN VISITA AL TESEO TESEI COL DS RICCARDO STRADA E STEFANO BALLERINI
La Fibs invierà un proprio collaboratore per un controllo al manto dello stadio campese per verificare cosa si possa fare

Fraccari-falaschi Io

Da destra : Il Presidente della Federazione Italiana e Mondiale Baseball e Softball  Riccardo Fraccari, Stefano Ballerini e il Vice Presidente del Comitato Regionale Mario Falaschi al "Teseo Tesei"

Marina di Campo- Un avvenimento …nell’avvenimento..Il Presidente della FIBS ( Federazione Italiana Baseball e Softball) nonchè Presidente della Federazione Mondiale Baseball e Softball Riccardo Fraccari accompagnato  dal Vice Presidente del Comitato Regionale Mario Falaschi, ospiti de Giornalista sportivo Stefano Ballerini, hanno fatto visita ieri allo Stadio “Teseo Tesei” di Marina di Campo e durante un primo colloquio col Direttore Sportivo della Società giallonera  Riccardo Strada, si è parlato della possibilità di rilanciare dopo alcuni decenni il ritorno del Baseball e Softball sull’Isola.
La Campese si è detta entusiasta e disponibilissima ad ospitare allo Stadio la nascita di un settore giovanile del “batti & corri” al maschile ed al femminile.
Il Presidente Riccardo Fraccari allora ha preso il telefono ed ha “concertato” l’arrivo a Campo di un proprio collaboratore ( il capo giardiniere dello Stadio Olimpico di Roma…ndr) per effettuare un sopralluogo al “Teseo Tesei” per constatare la situazione  del manto del campo per buttare giù uno studio di fattibilità per sistemare il terreno  per poter predisporre in uno dei 4 angoli la creazione di un “mini diamante” dove poter ospitare  nel minor tempo possibile la creazione di una scuola di mini baseball e softball.
La Federbaseball è disponibilissima ad inviare alla Campese  tutto il materiale sportivo-tecnico, studiare l’invio di un tecnico cubano che possa dare il via ad una pubblicizzazione a 360° in tutte le scuole  del Baseball, in accordo con Stefano Ballerini noto giornalista specializzato in decine di sport, ma “amante del baseball da ormai 35 anni “ Speaker dello Stadio del Baseball di Firenze, detentore del tesserino di Classificatore Ufficiale, già collaboratore della FIBS e di Rai Sport negli ultimi Campionati Mondiali disputati in Italia nel 1999.
Se il progetto partirà si organizzeranno visite in tutte le scuole del’Isola con materiale didattico e filmato per poter far “invogliare ed innamorare ed affluire al campo, quanti più mini e giovani atleti per riannodare la storia del Baseball sull’Isola dai tempi del “diamantino” alla Sghinghetta di tanti tanti anni fa quando esisteva una squadra giovanile denominata “Red Beese” ( Api Rosse)
Un grande progetto, che metterebbe e di posizione di tanti giovani uno sport in più, uno sport famoso in tante Nazioni al mondo che li affascina milioni di sportivi, e che non sarebbe concorrenziale al calcio iniziando i propri campionati sia giovanili che maggiori ad Aprile terminando a fine Settembre.
Dunque attendiamo i prossimi accadimenti; ovviamente se si arriverà al via ufficiale della collaborazione, si organizzerà un “summit ufficiale ” mancato ieri per le assenze a Campo sia del Presidente Marco Petrocchi che dell’Assessore allo Sport Daniele Mazzei
La Campese che ha in gestione lo Stadio è in attesa dell’arrivo di un Finanziamento “fondo perduto” del Coni per dare il via alla sistemazione urgente del fondo del “Teseo Tesei”.
 A questo molto probabilmente si unirà un aiuto diretto della Federbaseball tramite i “buoni auspici” tra la Fibs e Stefano Ballerini  che con il Dott. Fraccari, Mario Falaschi, Marco Landi e Marina Lalli hanno dato il via proprio in questi giorni all’organizzazione a Firenze di un Triangolare “ o quadrangolare” di Baseball internazionale il 4-5-6 Settembre con Italia, Spagna, Cecoslovacchia e “forse” Germania.
Per la Campese  l’occasione di ampliare il numero di tesserati, fornire un ulteriore possibilità di scelta e attività sportiva.
Questo  di Firenze sarà il primo di tanti grandi avvenimenti sportivi che tramite la Testata Giornalistica / Agenzia Stampa Firenze Viola Supersport di Firenze di Stefano Ballerini,  verranno organizzati non solo a Firenze, ma anche in Toscana “secondo la carta di Firenze Viola Supersport la Casa degli Sport Fiorentini” supportata dall’emittente radiofonica regionale Radio Blù.
Stefano Ballerini in accordo con la Fibs e Riccardo Fraccari  daranno vita alla 1° Agenzia di Organizzazione Grandi Eventi Sportivi italiani gestendone la vendita di tutti i Diritti televisivi e Sponsorizzativi, sperando che ad Agosto il Consiglio Mondiale della Fibs ufficializzi il rientro del Baseball e Softball negli Sport Olimpici, e sperando poi, che l’Italia possa vedersi affidare  l’Organizzazione delle Olimpiadi “Roma 20-24” dove lo Stadio di Firenze ( 8000 posti” sarebbe uno degli Stadi prescelti.
Dunque una “visita davvero eccellente” del numero Uno italiano e mondiale  del “Batti & Corri”, per una giornata davvero speciale “futuribile” per la Campese e per lo sport elbano.
“Se son rose ..fioriranno “



Un week end sportivo "quasi" perfetto ...

Sport: Il week end sportivo me lo sciupa solo l'Elba 97...

VINCE LA FIORENTINA, VINCE LA PRIMAVERA, VINCONO TUTTE LE GIOVANILI VIOLA, VINCE LA RARI NANTES FLORENTIA VINCE LA CAMPESE..

Perde solo di stretta misura l'Elba 97 Calcio a 5 immeritatamente..

Marina di Campo- Altro week end complessivamente positivo per non dire "quasi esaltante".

La Fiorentina vince la 6° partita su 7 e balza in testa alla classifica da sola con 2 punti di vantaggio sull'Inter e Lazio.

VInce "di poker" la Primavera viola a Trapani 4-0 ; vincono Allievi Nazionali ( 2-0 all'Entella), Giovanissimi Nazionali ( 4-2 al Prato) vincono gli Allievi Pro ( 3-0 alla Pistoiese)

Vince la 1° gara interna nel campionato di pallanuoto la Rari Nantes Florentia 10-8 all'Ortigia

All'Elba vince il 1° match di 3° categoria la "mia" Campese 4-3 a Suvereto dall' 1-3 alla fine del 1° tempocon "super bum...bum..bum..Petrocchi autore di un mitico tris.

Il week end sportivo è sciupato solo dall'Elba 97 Calcio a 5 battuta in casa immeritatamente dal Massa Calcio 5 per 5-6 sbagliando un rigore e prendendo un palo in "zona cesarini" peccato sconfitta davvero immeritata .

Sport isolano: parla Andrea Tozzi ( Teseo Tesei) :"Comuni elbani fate qualcosa per poter mandare la squadra elbana ai Giochi delle Isole in Corsica..."

E' cambiata nelle ultime ore la sede: Si "tornerebbe" in Corsica

Giochi delle Isole, opportunità bicentenario

Dalla sede del Teseo Tesei

Portoferraio- Buongiorno,Sono Andrea Tozzi ( Circolo Teseo Tesei) scrivo per conto delle Società Sportive elbane coinvolte nella manifestazione internazionale Giochi delle Isole 2014; il recente cambiamento della sede di organizzazione dei Giochi (Corsica invece che Sardegna) riapre, secondo noi, la possibilità di trovare le risorse economiche indispensabili alla partecipazione elbana, in gravissima difficoltà a causa della mancata adesione di 5 comuni sugli otto dell'isola.( adesso sono 3 perchè prima Porto Azzurro se proprio si dovrà in extremiss potrà fare "qualcosina" e perchè da oggi anche Marina di campo parteciperebbe con 1000 euro)
Premesso che la delegazione degli atleti rappresenterà l'Elba nel suo complesso, non i soli tre comuni ( appunto dalle 16.25 di oggi c' è anche Marina di Campo per 1000 euro...ndr) che hanno assicurato un contributo, nell'unico evento internazionale dove sia possibile avere una presenza massiccia dei nostri ragazzi e che la recente rinuncia dell'organizzazione dei giochi all'isola ha fortemente penalizzato il COJI, Comitato Organizzatore Internazionale dei Giochi, mettendo in discussione lo svolgimento dei giochi stessi per l'anno corrente, crediamo che la scelta della Corsica come sede 2014 permetterà di trovare le risorse necessarie attingendo ai fondi per il Bicentenario Napoleonico.
L'evidente nesso tra la partecipazione elbana ai giochi e la vita dell'imperatore tra Corsica ed Elba, a nostro parere giustifica ampiamente l'utilizzo delle risorse del bicentenario; la delegazione di sportivi elbani rappresenterebbe (oltre a ribadire il rispetto degli impegni presi verso il COJI), uno dei più efficaci messaggi di vicinanza e condivisione tra due terre legate da un passato così eclatante.
La cosa non è sfuggita al COJI stesso che invierà a breve una comunicazione ai Sindaci isolani.
Chiedo quindi a nome dei tanti ragazzi elbani che nella manifestazione internazionale hanno ormai il loro riferimento sportivo più importante (non solo quelli selezionati per partecipare, ma tutti coloro che praticano uno sport e si impegnano ogni giorno sognando di poter essere prima o poi tra i prescelti) di riaprire il tavolo di coordinazione delle risorse finalizzate alla partecipazione ai Giochi 2014.
Cerchiamo di non perdere l'ultima possibilità concreta per mostrare alla comunità elbana intera che lo sport, inteso non solo come allenamento delle qualità fisiche, ma come veicolo di formazione ed educazione all'impegno ed al confronto (ed in questo caso si tratta di ragazzi e ragazze giovanissimi), è al centro delle preoccupazioni di ogni buon amministratore.

Andrea Tozzi, Direttore sportivo della Scuola Nuoto Federale del Circolo Teseo Tesei.


je suis charlie

Avvisi

Lente Di Ingrandimento

Cronaca. Marina di Campo  una mattina di Settembre fù colta alla...sprovvista...

 PER MARINA DI CAMPO UNA PERDITA  DRAMMATICA: IL 17 SETTEMBRE 2014 CI HA LASCIATO WALTER NARDINI !!

Il "Mio Amico" era ricoverato al Santa Chiara di Pisa; gli avevo chiesto da queste righe di riuscire a lottare proprio qualche giorno fa . Invece ....

Gli dedicherò tutto il mio lavoro non solo sportivo qui sull'Isola d'Elba .

   CIAOOOOO WALTER !!!

Marina di Campo- Proprio qualche giorno prima di quel tristissimo 17 Settembre 2014,  fa avevo chiesto al mio "Server" di preparararmi un nuovo "inserto" " Lente di ingrandimento" per porvi un appello a Walter Nardini, poi pubblicato in Cronaca. Lungi da pensare che da quel giorno a quando  le cose precipitassero così rapidamente...così drammaticamente avevo pregato che il MIO AMICONE WALTER POTESSE LOTTARE E VINCERE..

Invece come tutti purtroppo sappiamo quel giorno arrivò  la drammatica notizia della sua resa causata da una sopravenuta polmonite che ce lo ha portato via. CHE PERDITA

GRAVISSIMA...

DRAMMATICA..

INGIUSTA. !!

Walter era una persona troppo solare, troppo gioviale, troppo attaccato alle cose ed alla vita sportiva; si dilettava da allenatore dell'unica squadra calcistica del paese: La Bonalaccia finita anche un giorno in uno "Speciale di una "storica" puntata della Domenica Sportiva con le riprese di un Bonalaccia-Rio Elba al "Teseo Tesei" giocata in un campo non di calcio...ma in una piscina, dove forse un altra partita non si sarebbe giocata, ma quella la si giocò "per forza..per "ragion di stato elbana".

Lo avevo conosciuto appunto come allenatore della Bonalaccia durante il mio primo anno dei  mio lavoro all'Elba per Elbasport.com. Lunghe chiaccherate settimanali, gli innovativi servizi sui convocati al Venerdi sera, tutte le partite vissute insieme, il vicendevole "amore e tifo" per la Fiorentina che ci vedeva uniti fianco a fianco al Bar Marik a vedere la Viola in Tv .

Credo di poter dire che la nostra fosse stata un "amicizia al primo sguardo, ci apprezzavamo vicendevolmente, quasi interscambiandoci dalle cose del "Teseo Tesei" a quel che accadeva a Firenze al Franchi intervallate dal commentare le cose a Campo.

Poi il suo abbandono al calcio con la conseguente chiusura della Bonalaccia; troppo il suo impegno per stare dietro al "Riva del Sole" il "Montecristo" il Villa Cristina".

Ci si incontrava di rado, il sabato, la Domenica per guardare insieme la "nostra squadra del cuore" la Fiorentina.

Si candidò in Comune alle scorse elezioni prendendo il massimo delle preferenze della lista perdente "Nuovo Progetto per Campo".

Avrebbe voluto occuparsi dello sport paesano ...per Me sarebbe stato un "punto di congiunzione importantissimo". 

Poi come un "fulmine a ciel sereno" la brutta notizia di quello che inizialmente sembrava un "guaio da niente": controlli, poi parlarne quasi ad "esorcizzare" il problema.

Ma il "malaccio" era li in agguato. Lo avevo perso di vista, ma mai pensavo di non poterlo vedere mai più; le notizie filtravano "col contagocce".

Prima il ricovero al "Cisanello" poi il rientro all'Elba forse  sperando  che il peggio fosse passato .

Niente; da li a pochi giorni tutto divenne in una "salita tremenda" causando il nuovo rientro a Cisanello per poi vedersi  ricoverato al "Santa Chiara". Dicevo tra me e me..non sapendo effettivamente le sue reali condizioni..al "Santa Chiara " gli risolveranno il problema..

Ma da li purtroppo la "discesa verso il baratro" fù  davvero repentina, troppo veloce drammaticamente..senza freni.

Fino alla "curva finale" di quella mattina in cui piombò a Marina di Campo la "feral-tragica-tristissima" notizia.

HO PERSO, ABBIAMO PERSO  UN AMICONE, UNA PERSONA SQUISITA CHE MI ACCOLSE AL MEGLIO DANDOMI TANTE SENSAZIONI POSITIVE.

CIAO WALTER TI PORTERO' PER SEMPRE NEL CUORE .

Da questa pagina che rimarrà in cima alla mia rubrica per un "pezzo"vadano  alla  famiglia, alla moglie Simona, alle due ragazze Rebecca e Rachele un bacio  un abbraccio grande così...che non finirà mai.

Si unì  al mio pensiero anche tutta la Campese Calcio che per bocca del Presidente Marco Petrocchi e di tutta la Dirigenza aggiunsero:" Ne ricordiamo  le grandi doti umane e sportive. Una perdita "totale..globale", che peserà tremendamente su tutta Marina di Campo; speriamo che nel prossimo Consiglio Comunale tutti i componenti vogliano ricordarlo all'unisono vista anche la grande voglia che Walter aveva avuto nello scegliere di buttarsi in Politica appunto per cercare di occuparsi tra l'altro anche del nostro sport paesano nonchè di tutti i nostri piccoli e grandi problemi; anche da parte nostra vada alla Famiglia un grandissimo abbraccio.E così per fortuna andò. Al Campo "Teseo Tesei" rimane fisso  un piccolo striscione ricordando Walter.

Stefano Ballerini e Marco Petrocchi

 

 

 

Login