Portoferraio
Capoliveri
Marciana
Campo nell'Elba
Porto Azzurro
Rio nell'Elba
Rio Marina
Marciana Marina

Calcio a 5

Calcio a 5: Primo allenamento della squadra Allievi dell'Elba 97

Primo allenamento al Palazzetto per la squadra allievi Calcio a 5 Elba 97

 

Calcio a 5: in casa Elba 97 partito il "count-down" verso il 1° match di Coppa della Divisione: sabato 15 a San Giovanni arriva la Mattagnanese

Calcio a 5: Sabato 15 sarà già Coppa della Divisione con un anticipo..

"PRE" TURNO DI SPAREGGIO PER L' ELBA 97: ARRIVA A SAN GIOVANNI LA MATTAGNANESE

Out solo Luchino Vinci alla prese con la riabilitazione al ginocchio operato.

La gara ripresa da ElbaSport.com ( Roberto Ambretti); poi sarà riversata a TVR messa la voce da Stefano Ballerini e immessa  sul Canale 196.

Portoferraio- Sotta l'attenta guida del Preparatore  Eraldo Paglia, l'Elba 97 "sbuffa, suda, corre, "fa fieno da mettere in cascina" in vista dell'esordio al "Pressostatico" di San Giovanni dove sabato 15 arriverà la Mattagnanese per il 1° turno di Coppa Italia. "Grandi" sulla pista di atletica mentre i "piccolini" di Mister  Mirco Bruno e  Roberto Spalti vanno "di partitine" nel tendone.

 

Per ciò che riguarda la "Prima Squadra" l'unico problemino sono i "tempi tecnici" di "Tore" Candrian ancora impegnato al lavoro; sedute atletiche "dimezzate" per l'asso portoferraiese. I suoi compagni invece cercano di incamerare fiato e muscoli" tra "cinesi, ostacoli, segnalatori vari.

Manca solo Luca Vinci alle prese con palestra e ovvio differenziato personalizzato per cercare di accorciare i tempi in vista del suo rientro ipotizzato per adesso ad anno nuovo. Un bel "macignetto" per l'Elba 97 che ha in Luchino il faro, il punto di riferimento. Vedremo di trovare alternative varie.

L'esordio di questa importantissima 2° annata in Serie B Nazionale prevede la Coppa di Divisione dove il 1° avversario sarà la Mattagnanese

Il 15 settembre in campo due toscane: Elba e Mattagnanese

Sarà la Coppa della Divisione a inaugurare la stagione sportiva 2018/19 del Futsal italiano. Il primo turno è in programma sabato 22 settembre, ma in questo fine  settimana precedente ci sarà un importante appendice per allineare la manifestazione a 128 squadre. Sabato 15 settembre si giocherà infatti un turno preliminare, che coinvolgerà trentadue formazioni che si contenderanno – in gara unica – gli ultimi sedici posti disponibili nel tabellone principale. Due le squadre toscane in campo: a Portoferraio si affronteranno il ripescato Elba e la neopromossa Mattagnanese. Del girone delle toscane in campo anche Athletic C5 e Pro Patria. 
Ecco il quadro degli incontri validi per il turno preliminare di Coppa della Divisione.
 
Avis Isola–Futsal Savigliano
Sedico–Pordenone
Sporting Altamarca–Futsal Atesina
Athletic C5–Pavia
Pro Patria–Imolese
Pol Elba–Mattagnanese
Vis Gubbio–Foligno C5
United Aprilia–Italpol C5
Aemme Savio–Fortitudo Futsal Pomezia
Real Dem–Città di Chieti
Junior Domitia–Real Sangiuseppe
Diaz–Aquile Molfetta
Real Team Matera–Futsal Matera
Lasportiva Traforo–Città di Bisignano
Futsal Mascalucia–Futsal Polistena
Akragas–Mabbonath

POI LA COPPA ITALIA : PER L'ELBA 97 SARA' IL TRIANGOLARE 9 CON MONTECALVOLI E CITTA' DI MASSA

Girone C
Triangolare 9
POL.D. ELBA 97 VS MONTECALVOLI CALCIO A 5
Riposa: CITTA' DI MASSA CALCIO A 5
Triangolare 10
ATHLETIC CALCIO A 5 VS OLIMPIA REGIUM
Riposa: BAGNOLO CALCIO A 5
Triangolare 11
FUTSAL SANGIOVANNESE VS TENUTE PICCINI POGGIBONSESE
Riposa: MATTAGNANESE BSL
Triangolare 12 SANT’AGATA VS PRO PATRIA SAN FELICE 
Riposa: TORRESAVIO FUTSAL CESENA

 

Calcio a 5: l'Elba 97 è tornata ad allenarsi; sabato 15 sarà già Coppa Italia ed a San Giovanni arriverà la Mattagnanese.

Calcio a 5- La nostra compagine portoferraiese è tornata ad allenarsi

L'ELBA 97 DEVE ACCELLERARE: SABTO 15 SETTEMBRE SARA' COPPA ITALIA: A SAN GIOVANNI ARRIVERA' LA MATTAGNANESE

Partito "il Sotto Capo" Paolo Criscuolo: sua nuova destinazione Silvi Marina in Abruzzo.

Portoferraio- L'Elba 97 è tornata in palestra. A San Giovanni da ieri i ragazzi di Mister Andrea Linaldeddu hanno ripreso la preparazione. sabato 15 a Portoferraio infatti sarà già Coppa Italia di Serie B con l'arrivo al "Pressostatico" della Mattagnanese. Salvatore Candrian "la stella elbana" tornata dopo un anno di assenza nell'Elba 97 era presente ieri, oggi assente per turnistica di lavoro. Presente Rosario Scarfato tornato a far parte del gruppo, per dare una "manona" in fatto di esperienza. Per il resto ranghi al completo. Si lavora  con tutti gli effettivi anche delle formazioni giovanili con la gioia e la felicità dell'essere ancora protagonisti in Serie B per il 2° anno consecutivo, con la certezza, la volontà il desiderio di fare qualcosa di più bello in memoria di Fabio Bardelloni  che ci manca davvero tantissimo.

Prima una parte atletica sulla pista di San Giovanni, poi tecnica, possesso palla, schemi e mini partitelle a tema. Si va in campo tutti i giorni dalle 18 per fare più "fieno da mettere in cascina".Il campionato partirà il 6 Ottobre .

Assenza "significativa" dopo "una vita passata nell'Elba 97, quella del Sotto Capo paolo Criscuolo trasferito in terra d'Abruzzo riavvinatosi a casa con nuova sede a Silvi Marina ( un caro saluto e tanti auguri).

Le gare dell'Elba 97 saranno riprese internamente da Roberto Ambretti trasferite a Firenze e mandate in onda dal Canale 196 appena attivato.Le gare in trasferta saranno seguite da Stefano Ballerini

 

 

Calcio a 5: Il DS dell'Elba 97 comunica la "rosa attuale" del Team portoferraiese

Calcio a 5: gli ultimi aggiornamenti in casa Elba 97


IL RITORNO DI CANDRIAN, GLI ARRIVI DI DAMIANO BOGGIO, LUCA BACCI, GUIDO BACCI ALESSANDRO TORISI, ANIELLO TERRACIANO.

Purtroppo "perso" Francesco Portoghese  riportato a casa dal Porto Azzurro perla 3° categoria, ma la campagna acquisti non è ancora terminata....

Questa sera ai Giardini di Procchio alle 21 la presentazione della Borsa di Studio "Fabio Bardelloni"

Portoferraio- Nell'attesa "fremente" della risposta della FIGC circa l'accoglimento della domanda di ripescaggo in Serie B dell'Elba 97, risposta che arriverà dal 3 Agosto prossimo, ed in attesa della presentazione di stasera ai Giardini di Procchio alle 21 prima dello spettacolo di Ale & Franz in cui il Comune di Marciana insieme all'Elba 97 presenteranno la creazione della BORSA DI STUDIO "FABIO BARDELLONI" NELLA VITA NELLA SCUOLA, NELLO SPORT", in casa della Polisportiva il DS Mauro del Bono comunica l'attuale composizione della rosa del Team portoferraiese. Arrivati Salvatore Candrian "la perla della rosa" ritornato dopo l'anno di stop legato al suo infortunio, Damiano Boggio 2° portiere, Luca e Guido bacci, Alessandro Torisi e Aniello Terraciano.  Purtroppo è stato "perso" Francesco Portoghese, riportato a casa dal Porto Azzurro per farlo giocare in 3° categoria. La campagna acquisti però è ancora in atto e sono probaili altri arrivi a cui si sta lavorando.

Nicola Zamboni, Damiano Boggio, Armando D'Alessio, Riccardo Anselmi, Ivan Gatto, Pasquale Piccirillo,  Lorenzo Costa,  Francesco Brundu, Luca Bacci, Alessandro Torisi, Guido Bacci, Nicola Iavita,  Vlad Baciu, Aniello Terracciano, Luca Vinci, Salvatore Candrian.

 

 

Calcio a 5: A Firenze una riunione molto importante

Riunione delle società

05/06/2018 - Antonio Scocca ha esposto il piano di riforme per il prossimo biennio
Elba 97 "in prima fila" con Mauro del Bono


Firenze- Si è svolta ieri sera a Coverciano l'ultima riunione delle società toscane per la stagione 2017/18, in il cui il responsabile regionale Antonio Scocca ha lanciato le proposte per il prossimo biennio. Ottima la partecipazione, con folta presenza anche delle società del Nazionale. 
L'assemblea si è aperta con un commosso minuto di silenzio dedicato a Fabio Bardelloni e Daria Nannelli, che ci hanno lasciato tragicamente nelle ultime settimane. 
STAGIONE 2018/19
UNDER 19 – Il dibattito si è aperto parlando della ristrutturazione dei campionati giovanili. A livello nazionale, la Divisione calcio a 5 si è adeguata alle direttive Uefa, spostando gli anni di riferimento per la categoria al 2000 e al 2001. Un passaggio che non intacca l'attività del regionale. L'Under 19 sarà semplicemente quella che in Toscana abbiamo chiamato Juniores negli ultimi anni. Ci saranno però due campionati: Under 19 Nazionale e Under 19 Regionale. Le modalità di partecipazione all'uno o all'altro campionato sono, al momento, da stabilire. Scocca ha spiegato come lo scorso 18 maggio alla Conferenza dei Responsabili dei Comitati Regionali sia stata avanzata la proposta di lanciare un "Anno Zero" con le società di A e B nel campionato nazionale (tempo effettivo, campi al coperto, 5 fuoriquota '99) e quelle di C1, C2 e D al campionato regionale (No tempo effettivo, campi anche all'aperto, eliminazione dei fuoriquota?). Da valutare nelle prossime settimane il destino di società come Il Rotino e il Futsal Siena che hanno partecipato l'anno scorso al torneo nazionale. Ancora poco chiaro anche il criterio secondo cui ci saranno delle retrocessioni e delle promozioni tra i due campionati. Idea lanciata dalla Divisione calcio a 5 e che deve essere approvata dalla LND. 
I giorni di riferimento per le partite saranno la domenica mattina per il campionato nazionale e il sabato pomeriggio per il campionato regionale. 
ALLIEVI & GIOVANISSIMI – Per il momento la dicitura dei due campionati resta questa, anche se a livello Uefa c'è la richieta di modificarne il nome in Under 17 e Under 15. Si attendono nelle prossime settimane segnalazioni in merito dal Settore Giovanile e Scolastico. Gli anni di riferimento saranno 2002/2003 per gli Allievi (U17) e 2004/2005 per i Giovanissimi (U15). 
I giiorni di riferimento per le partite rimarranno invariati rispetto alle ultime stagioni, mentre la possibilità di utilizzare i fuoriquota sarà demandata alla riunione di luglio per le società che fanno attività giovanile e scolastica. 
UNDER 21 REGIONALE – Sarebbe la grande novità della stagione. Un campionato regionale per i nati negli anni 1998 e 1999 fuoriusciti dalla vecchia Juniores. Le iscrizioni saranno aperte, poi ci sarà da valutare il numero di società che vorranno parteciparvi. Scocca ha spiegato che sarà fatta richiesta per far rientrare questo campionato nell'attività giovanile che evita la multa per le società di C1. 
Giorno di gara da stabilire di comune accordo con le società partecipanti. 
SERIE C1 – Il campionato sarà a 14 squadre, con la possibilità che possa essere anche a 16 se non ci saranno riprescaggi in B, e prenderà il via 14 settembre (con non poche polemiche di società che si sono lamentate per i tempi stretti della preparazione pre–campionato e di cui parleremo a parte con una proposta avanzata da alcuni club). Per quanto riguarda l'organico, attualmente è a 15 squadre: le 14 che hanno diritto, più l'Elba retrocesso dalla B. A queste va aggiunto il San Giusto, che rinuncerà alla B e che dovrebbe essere ammesso alla C1, per un totale di 16 squadre aventi diritto. Si sa della situazione a rischio del Real Livorno, che dovrebbe rinunciare, e con il possibile ripescaggio di Elba e Lastrigiana si scenderebbe a quota 13. In pole per il ripescaggio c'è così il Versilia. Nel caso si dovesse concretizzare una possibile fusione (ne stanno parlando) tra due società che parteciperebbero entrambe alla prossima C1, si calerebbe ulteriormente a quota 12, con Le Crete che potrebbero diventare la 14^ squadra. 
Le quote di riferimento saranno un 1995 in campo e due 1997 tra i dodici. 
SERIE C2 – Campionati sicuramente a 14 squadre con inizio il 14 settembre. Quote di riferimento: due 1996 tra i dodici. Per il completamento dell'organico molto dipenderà da quanto accadrà in C1. 
SERIE D – Inizio del campionato 5 ottobre. La formula dovrebbe essere a due gironi. Si parla di almeno cinque nuove società iscritte. 
SERIE C FEMMINILE – La chiusura delle iscrizioni sarà anticipata alla prima decina di agosto. In base al numero delle iscritte (sicuramente tra le nuove ci saranno Bagnolo, Euroflorence e Prato) si decideranno formula e inizio del campionato. 
CONTEMPORANEITA' DELLE GARE – Al fine di evitare situazioni che potrebbero favorire qualche squadra piuttosto che altre, le ultime tre giornate di campionato saranno disputate tutte lo stesso giorno e (possibilmente) allo stesso orario. Disposizione che sarà sicuramente attuata in C1, da valutare in C2 e C Femminile. Sicuramente non attuata in D. 
STAGIONE 2019/20
GIORNI DI GARA – In riferimento alla stagione successiva, Antonio Scocca ha avanzanto alcune proposte rivoluzionarie. In primis la possibilità di dilazionare lo svolgimento dei campionati regionali su tre giorni (giovedì, venerdì e sabato), come avviene in tutte le altre regioni italiane. "Quattro campionati la stessa sera comportano notevoli disagi organizzativi. Dobbiamo valutare tutte le possibilità e decidere insieme come modificare i giorni di gara". 
C1 CON TEMPO EFFETTIVO – Uno dei primi problemi organizzativi è strettamente legato alla C1 che dalla stagione 2019/20 prevederà il tempo effettivo. Saranno quindi necessari due arbitri più un cronometrista e l'attuale organico arbitrale non consente di poter venire incontro a questa novità disputando tutti i campionati lo stesso giorno. Un concetto ribadito dal responsabile regionale degli arbitri, Fabio Bianciardi. 
Come Pallaalcentro abbiamo in questo senso una proposta che lanceremo nelle prossime settimane e di cui ci faremo portavoce per creare un dibattito costruttivo per tutti. 
QUOTE – Dopo una lunga fase di stallo ci sarà un balzo in avanti per le quote da impiegare nei vari campionati. Al momento l'obbligo riguarda giocatori che terminano il campionato di C1 a 24 anni. Troppi. Ecco perché nella stagione 2019/20 il riferimento si orienterà verso l'U19. Ci sarà da valutare se riguarderà l'anno di uscita della stagione precedente o della nuova.

In perenne ricordo di..

Fabio Bardelloni 

Chiara Baglioni 

SALVATORE DI MERCURIO

JE SUIS CHARLIE

Avvisi

Lente Di Ingrandimento

CI HA LASCIATO FABIO BARDELLONI  ELBA 97 CALCIO A 5.

CIAO FABIO CI MANCHERAI..!!! TI PENSEREMO E RICORDEREMO SEMPRE GIOCANDO E VIVENDO GIORNI TREMENDI SENZA DI TE NEL TUO RICORDO PERENNE.

di Stefano Ballerini

Portoferraio- Martedi 1° Maggio ora di pranzo...doveva essere un giorno di festa dove alfine del pomeriggio ci si sarebbe dovuti ritrovare a San Giovanni per dare inizio alla "settimana decisiva" in casa Elba 97. Sabato era in programma ( era...)  gara 1 del Play Out tra Elba 97, la tua Elba 97 e Bergamo.

Invece caro Fabio tutta l'Elba sgomenta  apprende come una freccia al cuore che Te ci hai appena lasciati...!! Quella svolta a destra da Valle di Lazzaro verso Procchio dopo essere andato a trovare la tua fidanzatina. Piove, una pioggerellina uggiosa la prima da 20 giorni a questa parte; in sella alla sua moto "Motard 125 intraprendevi  una strada bagnata viscida "quasi saponata", un asfalto usurato, 13 chilometri da percorrere con attenzione massima...E invece una sbandata, un attimo di disattenzione ( le prime ipotesi al vaglio dei Carabinieri di Portoferraio), una caduta rovinosa, drammatica, "definitiva". Fabio Bardelloni ci lascia così in una maniera inaspettatamente drammatica. 17 anni speranza dello sport portoferraiese con la "sua/nostra Elba 97 Calcio a 5 nelle  cui fila da Allievo, quest'anno facendo autentici passi da gigante arriva a giocare in Serie B , conquistandosi al pari dell'amico Ivan Gatto, la convocazione nella Selezione Regionale Allievi con "meta" verso l'inclusione nei 13 convocati finali per il Torneo delle Regioni che conquistavi  sorretto dallo sforzo di tutti Noi delegati ad accompagnarvi settimanalmente tra Montecatini Poggibonsi, Firenze, soffredo, ( con quell'infortunio all'alluce che poteva anche impedirti di vivere questa importante esperienza) ma guadagnandosi la stima dei tecnici della Selezione. Era appena tornato da Perugia dove aveva disputato le 3 partite segnando anche un gol con i 2 realizzati da Ivan Gatto.

Adesso a 5 giorni dalla prima delle 2 partite che da sole varrebbero una stagione intera, questa immane tragedia, che pone ovviamente tutto in secondo piano; Fabione mi ero affezzionato a Te ed a Ivan; se non c'era l'appuntamento alla trasferta infrasettimanale, quasi ci stavo male, mi mancava "un qualcosa". Ti/vi avevo portato Io a Coverciano per salire sul Pullman per Perugia fiero assieme a tutta l'Elba 97 di avervi "caricato" ben 2 nostri tesserati.  E Voi ci avete dato dimostrazione di meritarvi quelle attenzioni: 2 gol di Ivan un gol tuo, si inutili alfine della classifica finale, ma importanti per il morale ed il blasone societario che delle 3 Api elbane: Avere 2 nostri ragazzi nella massima competizione nazionale Allievi vederli anche andare in gol, aveva significato tanto...tantissimo. Adesso però il "fato" ha appena tirato il "suo rigo fatale"; quella svolta a destra, quel rettilineo, questo schianto...e TE CI LASCI COSI' ATTONITI DISPERATI.

Fabio rimarrai sempre nei nostri ricordifaremo tutto nel tuo ricordo; siamo vicini ai tuoi Genitori a tua sorella alla tua fidanzatina. Se ci sarà da fare qualcosa Io ci sarò sempre.

Te dall'alto proteggici, guidaci, "dacci un segno"; Noi ti penseremo sempre.

Non vale però lasciarci così, in un 1° Maggio 2018 di festa tramutatasi in immane tragedia.

CIAO FABIONE TI RICORDO..TI RICORDIAMO COSI'... UN BACIO !!!!.

 

Cronaca. Marina di Campo  una mattina di Settembre fù colta alla...sprovvista...

 PER MARINA DI CAMPO UNA PERDITA  DRAMMATICA: IL 17 SETTEMBRE 2014 CI HA LASCIATO WALTER NARDINI !!

Il "Mio Amico" era ricoverato al Santa Chiara di Pisa; gli avevo chiesto da queste righe di riuscire a lottare proprio qualche giorno fa . Invece ....

Gli dedicherò tutto il mio lavoro non solo sportivo qui sull'Isola d'Elba .

   CIAOOOOO WALTER !!!

 

Login