Portoferraio
Capoliveri
Marciana
Campo nell'Elba
Porto Azzurro
Rio nell'Elba
Rio Marina
Marciana Marina

Articoli Recenti

Sport Live Elba

Cronaca: La "conta delle tartarughine" varcherebbe quota 100: 101..poi la carica diviene dei 103: ECCEZZIONALE ...

Dal nido a Marina di Campo, nate 103 tartarughine

 BENVENUTE TARTARUGHINE !!!

 Prima "circa" 50 , poi 80 adesso siamo a 93..ma qualcuno ne ha contate 97..."preveggendo forse si pptesse passare  quota 100...ED ALLA FINE SAREBBERO NON 101 ma 103 le  tartarughine nate sull'arenile campese  !!!

Nate cinquanta tartarughe all'Isola d'Elba

 Marina di Campo- E ANDIAMOOOOOOOO !!!! Da  sabato 12 agosto, alle 21:25 si sono schiuse a ripetizione  le uova che la tartaruga Caretta Caretta aveva deposto sulla spiaggia di Marina di Campo all'Isola d'Elba tra gli stabilimenti "Da Paglicce/Sergio"

 Dopo 53 giorni di attesa e sorveglianza speciale al nido da parte dei volontari e degli esperti dell'OTB (Osservatorio Toscana Biodiversità), la "conta finale" delle nascite delle tartarughine avrebbe dato l'esito sperato: DOVREBBERO ESSERE 101  !! ..LA CARICA DEI 101 !!!  Prima sono state 50  tartarughine in circa 15' hanno raggiunto il mare percorrendo venti metri di spiaggia nel corridoio protetto. Poi siamo arrivati ad 83, infine il conteggio dopo 4 notti di attesa sale a 93. ma "qualcuno" più attento ne avrebbe contate addirittura 97, con la possibilità che potessero essere  più di cento .

Tartanews. Con l'apertura del nido, si è conclusa alla grande la splendida avventura della deposizione della Tartaruga Federica a Marina di Campo. Altre 4 tartarughine ritardatarie, ma vive e vitali, hanno raggiunto il mare, portando il totale presunto al fatidico numero che consentirà agli amici giornalisti di intitolare "la carica dei 101". Ma..... i gusci aperti pare siano addirittura 103. Cui vanno aggiunte 13 uova non schiuse e una con embrione morto (meno del fisiologico, di solito il successo è per il 75/80% delle uova, qui siamo decisamente sopra).

ED ALLA FINE LA "CONTA COMLETA" DICE PROPRIO 103 TARTARUGHINE !!!!
Nella foto di Valeria, possiamo documentare come e quanto l' Acquario dell'Elba abbia contribuito con la fornitura di vasche di stoccaggio iper-tecnologiche al buon esito dell'operazione... :-)
  Sono  tantissime le persone da ringraziare. Ma per me, il vero babbo delle tartarughine resta in "Pole" Riccardo. Ha dato davvero l'anima, e tutti gli Elbani gli devono il loro grazie.

 

 

 

 

I 2 prossimi avvenimenti all'Elba: Il Palio di S.Agatibo ( il 18 a Marciana) ed il De Andrè Day" a San Piero il 20

CRONACA: ECCO I PROSSIMI 2 AVVENIMENTI DA

NON MANCARE ASSOLUTAMENTE:

VENERDI 18 IL "PALIO DI SANT'AGABITO"

A MARCIANA

DOMENICA 20 L'ANNUALE "DE ANDRE' DAY"

A SAN PIERO

Cronaca: Allora siamo a quota 93...o 97.. le tartarughine a Marina di Campo

Dal nido a Marina di Campo, sabato sera alle 21,25

BENVENUTE TARTARUGHINE !!!

Prima "circa" 50 , poi 80 adesso siamo a 93..ma qualcuno ne ha contate 97...forse si passerà quota 100... tartarughine nate sull'arenile campese

Nate cinquanta tartarughe all'Isola d'Elba

 

Marina di Campo- E ANDIAMOOOOOOOO !!!! Da  sabato 12 agosto, alle 21:25 si sono schiuse a ripetizione  le uova che la tartaruga Caretta Caretta aveva deposto sulla spiaggia di Marina di Campo all'Isola d'Elba tra gli stabilimenti "Da Paglicce/Sergio"

Dopo 53 giorni di attesa e sorveglianza speciale al nido da parte dei volontari e degli esperti dell'OTB (Osservatorio Toscana Biodiversità), prima sono state 50  tartarughine in circa 15' hanno raggiunto il mare percorrendo venti metri di spiaggia nel corridoio protetto. Poi siamo arrivati ad 83, infine il conteggio dopo 4 notti di attesa sale a 93. ma "qualcuno" più attento ne avrebbe contate addirittura 97, con la possibilità che siano più di cento .

In un video girato dalla biologa marina Arpat presente sul posto i momenti dell'evento.

Ecco le foto del punto in cui sono uscite, del percorso fatto e delle impronte lasciate.

 

 

Cronaca: Sfiorato il dramma a San Piero: vasto incendio con 2 elicotteri in azione ma arrivati tardi..., continua la lotta; il fuoco si riattizza...alle ore 15 possiamo dire incendio domato !!

Cronaca: Alle 9.30 scoppia un vasto incendio sotto San Piero

ARRIVA PRIMA UN ELICOTTERO POI IL 2°, MA CON UN RITARDO MOLTO PESANTE: E' LOTTA DURA DA OLTRE 4 ORE

Molte le case sfiorate dalle fiamme ma verso le 12.30 le fiamme si "riattizzano" a sinistra riavvolgendo arbusti e "sotto bosco" ed alle 13 le fiamme sono di nuovo alte verso le Caviere